Oliver Stone fa pattuglia “di confine”

Di Lucas Shaw

Nessuno avrebbe mai confuso Oliver Stone con il ragazzino. Bene, tranne Stone stesso, che ha descritto il suo dottore “ a sud del confine ” AS “ il piccolo motore che potrebbe ” alla premiere di New York di lunedì &#8217 al Cinema 2.

“ Little ” può essere una descrizione appropriata data le recenti notizie sul film ’ s B.O. prestazione in Sud America — Rapporti Stone licenziato come inaccurato, notante, “ Sono stato fortunato a ottenerlo alla televisione venezuelana, per Chrissake.”

Una cosa su cui la pietra e i media possono essere d’accordo è la natura polarizzante del documento. Il regista ha affrontato molte critiche per il film favorevole del film dei leader sudamericani e un gruppo di dissidenti si è riunito intorno al teatro per protestare prima della proiezione.

Forse speravano in un’apparizione di Hugo Chavez, che aveva partecipato a una proiezione al New York Film Festival del 2009. Invece, si sono stabiliti per un raccolto più incentrato su Hollywood di celebrità, tra cui Mickey Rourke e Milos Forman.

Era presente anche l’amico James Toback di Stone, le cui prime parole al regista della Monkey Bar furono che il film poteva fare un cambiamento sismico nel pensiero americano.”

(Foto: i registi James Tobak, Oliver Stone e Doug Liman prendono cinque al “ a sud del confine ” After Party a New York)

Lascia un commento