Nuova libertà dei media della Russia?

La TV di stato russa ha dato il via al nuovo anno eseguendo un cartone animato lievemente il presidente Dmitry Medvedev e il primo ministro Vladimir Putin, il primo segno di satira politica nei media per anni.

Le figure animate dei due sono viste ballare nella piazza rossa di Mosca e#8217 con Medvedev che gioca una fisarmonica mentre Putin batte il tempo con un tamburello contro il suo retro in una speciale edizione di Capodanno di Channel One ’ S “ Multi Lichnosti; , ” Un umorismo bisettimanale mostra che prende in giro i personaggi pubblici.

Il 2½-Minute Clip, trasmessa poco dopo mezzanotte dopo l’indirizzo di Capodanno di Medvedev alla nazione, è stata una sorpresa per gli spettatori più abituati alla TV statale che ha evitato qualsiasi cosa tranne lode per i leader del paese da quando l’ex presidente Putin si è ridotto Down on Media Freedoms un decennio fa.

Lo schizzo musicale prende in giro la commedia di potere tra i due uomini da quando Medvedev ha assunto il presidente di Putin nel 2008.

Ci sono battute sulle relazioni internazionali con la E.U. e tu.S., La coppia colpisce il divertimento a Jacques Rogge, capo dell’International Olympics Committee e persino un riferimento alla Burocrazia notoriamente corrotta della Russia.

Sebbene lieve per gli standard occidentali, il cartone animato suggerisce che i controlli stretti in TV potrebbero allentarsi un po ‘.

Sotto l’ex presidente Boris Yeltsin, la TV ha goduto di un breve periodo di libertà negli anni ’90 con satire politiche come l’emittente indipendente NTV NTV ’ s Show di marionette “ Kukly ” — Ispirato da U.K.’ S “ Spitting Image ” — diventando colpi.

La tendenza è morta insieme a NTV, che è stata chiusa dal Cremlino nel 2002. Da allora la copertura di Stato della TV degli eventi politici è stata schiavamente fedele con i telegiornali serali consegnati a rapporti in stile sovietico delle attività quotidiane del Presidente e del Primo Ministro.

Il cartone animato potrebbe segnalare un ritorno a un approccio leggermente meno stativo, secondo Channel One Head Konstantin Ernst.

I due leader russi vengono aggiunti al cast regolare di “ mult lichnosti, ” che colpisce anche il presidente Obama, il leader georgiano Mikheil Saakashvili e il presidente ucraino Viktor Yushchenko.

Lascia un commento