Note sul backstage

Imparentato

Storia principale: ‘ Chicago ’ Shimmies to Best Pic

Vincitori

Note alte per ‘ pianista ’ & Polanski

Vince Cap Wild Ride per Miramax

‘ Chicago ’ probabile che raccoglie tutto quel b.O.

Oscar onori O ’ Toole per il suo commercio

Archita dell’esercito

Silenzio davanti agli Oscar

Il gioco di urlo va alle proteste

Note sul backstage

‘ notte prima ’ dopo tutto

Revisione

Arrivi

Documentario Vincitore delle caratteristiche Michael Moore ha continuato il suo rant anti-bush nel backstage. Alla domanda sul perché avesse fatto ciò che lui ha fatto nel suo discorso di accettazione, la risposta di Moore è stata sfiduciante: “ I ’ m An American.”

Pressato sul punto, ha aggiunto, “ Lo faccio nel mio cinema, nella mia vita quotidiana. Non lascia la tua cittadinanza alle porte del Kodak Theater.”

Moore deplotò quello che chiamava “ una cultura della violenza, ” chiedendo, “ qual era la lezione che abbiamo insegnato ai bambini di Columbine?” Rispondendo a se stesso, ha detto, “ Abbiamo insegnato loro che la violenza è una forma accettabile di risoluzione.”

Respingendo una domanda sulla reazione presumibilmente contrastante del suo discorso, ha risposto Moore, “ che non è quello che ho visto. Don ’ t riporta che c’era una decisione divisa nella sala perché cinque persone forti fischiate. Fai il tuo lavoro.”

In onda, il presidente deriso di Moore George W. Bush AS “ un presidente fittizio.”

Moore, che si è limitato sul palco con tutti i nominati al docu quando è stato letto il suo nome, è arrivato nel backstage con solo il suo produttore Michael Donovan, che rimase in silenzio. Spiegò che l’invito a portare gli altri nominati sul palco era stato fatto solo pochi istanti prima, nel mezzo della trasmissione televisiva.

“ Ho detto loro durante la pausa commerciale, vieni, ho intenzione di parlare contro questa guerra e lo hanno fatto. … (Questo premio) dice verità alla finzione là fuori. … Dobbiamo reclamare il nostro paese.”

* * *

Adrien BrodyLa prima azione di#8216 dopo aver accettato l’attore Oscar per “ The Pianist ” era baciare la presentatrice Halle Berry. “ se hai mai una scusa per fare qualcosa del genere, che è, ” Brody ha scherzato nel backstage. “ Ho fatto il mio tiro.”

E si è baciata? “ oh sì, ” Disse Brody con un sorriso.

Per quanto riguarda gli aspetti più gravi del suo discorso, Brody ha riconosciuto le emozioni contrastanti della sera. “ non ho avuto scrupoli per venire stasera. È solo una cosa difficile da fare, celebrare quando c’è tristezza e conflitto nel mondo. I nostri successi come artisti, cineasti e attori sono validi e meritiamo di celebrarlo; È solo il tempismo per me è un po ‘strano.”

Durante il suo discorso non raccomandato, Brody ha commentato, “ ho detto quello che mi sentivo dire.

“ I ’ M tremendamente onorato di avere questa opportunità di esprimere i miei sentimenti su ciò che sta accadendo al mondo, ” Ha aggiunto.

* * *

“ The Pianist ” scriba Ronald Harwood ha affermato di essere stato “ più entusiasta ” A proposito di Helmer Roman Polanski, dirigente Oscar che il suo per la sceneggiatura adattata. Sembrava appropriato, dal momento che Harwood ha messo più domande per e su Polanski rispetto a se stesso.

Dopo la sua vittoria, ha detto lo scrittore, ha cercato di contattare Polanski, ma ha dovuto lasciare un messaggio sul cellulare Fugitive Helmer. “ Ho detto, ‘ Vorrei che tu fossi qui.’ ”

Quando è stato inserito sulla riluttanza di Polanski a concedere interviste alla stampa, anche in Europa, ha spiegato Harwood, “ La stampa non vuole trattarlo come un artista; Vogliono trattarlo come una celebrità con uno scandalo nel suo background.”

La domanda di follow -up riguardava esattamente quello scandalo. Harwood ha risposto in modo stretto, “ Non ho nulla da dire al riguardo.”

Si girò sul tallone e si decompone rapidamente per le feste altrove.

* * *

Alla domanda su dove avrebbe mantenuto il suo Oscar, supportando l’attrice vincitrice Catherine Zeta-Jones, che si è rivelato essere la mela di “ Chicago ’ S ” Eye Sunday, ha detto: “ proprio tra mio marito (Michael Douglas) due, ma un po ‘di più in primo piano.”

* * *

Compositore Elliot Goldenthal Spera che le persone guardi alle ispirazioni della vita reale di “ Frida, ” Artisti Frida Kahlo e Diego Rivera, per un modo per mescolare con successo l’arte e la politica. “ Penso in questi tempi oggi, dove la coscienza politica deve essere allevata e portata in primo piano, non potresti avere due artisti che meglio riuniscono arte e coscienza.”

La questione se nutri ancora un cattiva volontà contro Harvey Weinstein ha causato l’osservazione di Goldenthal, “ che è una spia di Miramax laggiù.” La sua risposta alla domanda fu: “ nessuno stava mai tenendo il punteggio; Devi ad un certo punto lasciarlo andare. Che si tratti della carestia di patate o dell’Olocausto, qualunque cosa, alla fine devi solo andare avanti.”

* * *

Conrad l. Hall e figlio Conrad w. Sala, che accettò il trofeo cinematografico per conto del suo defunto padre per “ Road to Perdition, ” aveva più in comune di un nome condiviso; I due legati attraverso una passione congiunta per il cinema. Ma non è sempre stato così. “ Il lavoro di mio padre lo portava spesso dalla famiglia per lunghi periodi di tempo, ” disse la sala più giovane, anche A.P. (“ Panic Room ”), “ e da ragazzo che era tutto ciò che sapevo.

“ Non ho capito il suo amore per il suo lavoro. Come potrei davvero, davvero? Non puoi sapere, o assaggiare quella passione a meno che tu non la senti te stesso. Mi sono unito a questo settore per essere più vicino a lui, e così facendo non solo ho trascorso del tempo con mio padre, ma ho imparato perché lo amava così tanto.”

* * *

Luis Resto onori condivisi per la canzone originale con il suo “ perdere te stesso ” co-scrittori Jeff Bass E Eminem, ma era l’unico del trio presente alla cerimonia. Backstage, Resto ha schierato domande sul Mia Marshall Mathers.

“ Penso che si sentirà benissimo avere un Oscar, ” Resto ha detto di Eminem. “ è davvero orgoglioso della canzone; È una melodia davvero positiva.”

Quando gli è stato chiesto se Mathers si aspettava di vincere l’Oscar, ha detto Resto, “ non lo penso così, ma so che significa molto per lui.”

E perché esattamente la superstar rap di Grammy- e ora vincitrice dell’Oscar non è presente alla cerimonia? “ è davvero impegnato. Ha gestito un’etichetta discografica e lavora molto duramente. Marshall fa esattamente quello che pensa sia meglio.”

* * *

Editore Martin Walsh faceva parte della sera ’ S “ Chicago ” Steamroller, ma nel backstage è stato interrotto da una delle vittorie più inaspettate della notte: Adrien BrodyIl trionfo di#8216 nell’attore è in competizione.

Mentre i giornalisti nel backstage stavano ancora fissando Brody con bocche Agape, l’intrepid Walsh riuscì a salire in poche parole sul suo controverso taglio del film e#8217;. “ Molte persone lo dicono in stile MTV, ma penso che stessimo girando film del genere prima che arrivasse MTV. Lo stavamo facendo 25 anni fa.”

Secondo Walsh, lo stile frenetico del film “ è stata una decisione consapevole ” del regista Rob Marshall. “ volevamo rendere il film il più velocemente possibile. Non penso che la trama sia mai stata sfocata o viziata dal ritmo del montaggio. Penso che abbiamo avuto successo.”

* * *

Lavorando su “ il Signore degli Anelli: le due torri ” Indubbiamente ha presentato la sua giusta dose di sfide, ma ha chiesto di sceglierne solo uno, vincitore dell’Oscar Ethan van der Ryn disse: “ La più grande sfida era la portata del film. È così enorme. Era come creare in senso sonico queste incredibili battaglie. Abbiamo dovuto trovare per farlo in un modo che non indossa il pubblico.”

Co-vincitore Mike Hopkins Ho parlato di The Boost “ Towers ” dovrebbe fornire l’industria cinematografica della Nuova Zelanda. “ non abbiamo ancora visto i benefici, ma penso che abbia aiutato la Nuova Zelanda, perché abbiamo imparato tutti così tanto dal lavorare con Peter Jackson.”

* * *

L’onoreo nella categoria breve docu, “ Twin Towers, ” è nato dagli eventi di settembre. 11. Mentre il mondo continua a sentire le ramificazioni di quel giorno, “ Towers ” cineasti Bill Guttentag E Robert David Port hanno detto che sono stati umiliati dalla loro vittoria all’Oscar. Il corto segue due fratelli di New York, uno un poliziotto e uno un pompiere, entrambi uccisi l’11 settembre. Port notato, “ li stavamo girando per tre mesi (in preparazione per un progetto TV separato con Dick Wolf). Dopo settembre. 11 è successo, ci siamo dedicati tutti a rendere questo progetto un film.”

* * *

Vincitori dell’Oscar per il miglior trucco John Jackson E Beatrice de Alba erano determinati a rendere giustizia all’eredità artistica del personaggio del titolo in “ Frida.” Jackson ricorda, “.”

De Alba è stata particolarmente onorata di far parte di un film che ha reso omaggio al suo patrimonio messicano, soprattutto perché ha dovuto lottare per il suo ruolo nel film. “ avevano già assunto qualcuno nella mia posizione. Ho chiamato e detto, ‘ Non mi interessa se lavoro gratuitamente, non mi interessa se aiutando qualcuno, voglio essere in questo film.’ Quando quella persona ha abbandonato, sono stato in grado di intervenire. Ero entusiasta di essere lì come un messicano a girare un film su un artista messicano per il pubblico mainstream.

* * *

È adatto che la prima foto in assoluto a vincere un Oscar sia stata un film di guerra — 1927 ’ S “ Wings, ” Con Clara Bow e Buddy Rogers. Anche così, la scena nel backstage del 75 ° Oscarcast inizialmente era di intensa distrazione. Senza ancora intervistare i vincitori, più di un giornalista ha colto l’occasione per dare un’occhiata al rapporto Drudge, con le sue foto di vittime di guerra, su un computer portatile. Scene di Bradley Fighting Vehicles che prendeva fuoco fuori Nasiriya lampeggiava su otto monitor televisivi in concerto, rendendo surreale un pre-show su surreale come sempre. Sono stati seguiti da una notizia locale di KABC-TV, piena di interviste precedentemente registrate, aggiornamenti su Oscar You-Can ’ Telieve-How-How-How-Tight Security e brevi chat con le celebrità in viaggio per loro al Kodak. COME Denzel Washington Mettilo, “ I nostri cuori e menti sono altrove.”

Forse la foto su Roger EbertIl badge della stampa di &#8216 ha trasmesso l’ambivalenza migliore. La sua posa: un pollice in alto. Lo spettacolo di diamante-anniversario sarebbe andato avanti, ma con molti meno karat sul tappeto.

* * *

Vincitore dell’attore di supporto Chris Cooper Cocchiò un sopracciglio alla sua prima domanda nel backstage, dal Boston Herald, il cui giornalista affermava di essere stato il Frontunner.

“ Il tuo documento aveva un’altra opinione su questo, ” Cooper rispose seccamente, a cui il giornalista copriva, “ beh, pensavo fossi il Frontrunner.”

Cooper ha ammesso che il ruolo del ladro di orchidee nella vita reale John Laroche era uno che considerava schivare.

“ Inizialmente, non ho pensato di essere in grado di adempiere al ruolo, ” Egli ha detto. Ha ammesso che sua moglie lo ha spinto a farlo, ammonendo, ” ‘ Spesso i ruoli da cui ti stai allontanando sono quelli che hai meglio perseguiti.’ Questo è stato il caso di ruoli che mi sono stati i più utili.”

Alla domanda se voleva amplificare il suo espresso desiderio di pace nel suo discorso di accettazione, Cooper ha risposto, “ mentre (la guerra) continua, le menti saranno cambiate.” Ha aggiunto, “ ho davvero detto tutto quello che volevo dire.”

* * *

“ Chicago ” Production Designer John Myhre era già un fan della produzione teatrale prima di iniziare a lavorare alla versione cinematografica. “ Ero a Londra e ho visto ‘ Chicago ’ sul palco lì. Il giorno dopo il mio agente ha chiamato e detto, ‘ hanno fatto un film di “ Chicago ” — saresti interessato?’ Ho detto di sì immediatamente.”

Myhre riconosce che sebbene la produzione teatrale fosse un’ispirazione, la creazione dei set non era un lavoro da copia. “ Il divertimento dello spettacolo è stato che era Half Broadway Musical e Half Film. Il nostro film è molto diverso; La maggior parte dei recenti risvegli non aveva quasi alcun set.”

Myhre ha riservato la sua lode più alta per il regista Rob Marshall ’ S “ Visione forte per fare un pezzo cinematografico fuori dal gioco.”

* * *

“ The Lord of the Rings ” Visual Effects Gang, che è salito sul palco come due assi due volte — avendo vinto nella categoria F/X l’anno scorso per “ The Fellowship of the Ring ” — potrebbe essere stato nel backstage per le loro “ due torri ” Vinci, ma professionisti Jim Rygiel E Randall William Cook e vincitori per la prima volta Alex Funke E Joe Letter stavano già parlando di “ il ritorno del re.” “ Sarà più grande, migliore e ancora più fantastico, ” Letteti promesso. “ stiamo prendendo i personaggi da ‘ due torri ’ e sovralimentandoli, tirando fuori tutte le fermate.”

Mettere a riposo la speculazione quel castello Peter Jackson È stato un no-show a causa della guerra, Rygiel ha detto che Jackson non ha potuto permettersi di fare il viaggio perché è profondo al ginocchio nel taglio del film: “ Abbiamo più di 1.000 colpi da fare e aveva bisogno di iniziare. Il terzo film è la passione di Peter. Dice sempre di aver sopportato le prime due puntate solo per poter fare il terzo.”

* * *

Nonostante il suo titolo di Windy City, Oscar Darling “ Chicago ” è stato girato a Toronto. Alla domanda sul “ produzione in fuga ” Problema, set decoratore Gord Sim, che ha raccolto un Oscar come parte del team di progettazione di produzione di Pic, notato, “ abbiamo ottimi equipaggi a Toronto, quindi non è così sorprendente che potremmo lavorare su un film di questa natura. Tutti a Toronto sono molto interessati a lavorare su film e tutti lavorano ad un alto livello di qualità. We ’ Re Just Happy Films come ‘ Chicago ’ stanno arrivando a Toronto.”

* * *

Short animati “ The Chubbchubbs ” era il favorito per vincere la sua categoria, ma le sue origini erano molto più incerte. Direttore Eric Armstrong spiegato che il cortometraggio era un “ esperimento ” per la divisione di animazione appena formata di Sony. ” ‘ Chubbchubbs ’ è stato un test per vedere cosa funzionava e cosa non era. Volevano vedere se eravamo pronti a fare una funzione. I ’ sono contento di averlo fatto ora.”

Per quanto riguarda se il cortometraggio finirà come caratteristica, ha osservato Armstrong, “ il successo del progetto ha creato un certo interesse, (ma) non sappiamo con certezza se accadrà.”

Lascia un commento