Note sul backstage del Golden Globe

Il miglior vincitore del miglior regista Martin Scorsese è emerso per rivolgersi ai giornalisti in modo insolitamente ancora ancora, alzandosi insieme ai piedi, anche se mantenendo la sua rottura tipicamente, cadenza del discorso ritagliata.

“ c’erano 18 tagli su ‘ bande di New York, ’ ” Il noto regista perfezionista ha detto, aggiungendo, “ il primo taglio è arrivato a 3 ore 38 minuti. Quindi, settimane dopo, il secondo taglio è arrivato a 3 ore e 37 minuti, ” Ha aggiunto con una risata.

Scorsese ha detto che la sua scelta dell’argomento è venuta dalla sua infanzia che vive a New York City, dove “ siamo cresciuti con gli irlandesi. Una delle cose (irlandesi e italiani) in comune era un senso di famiglia, e così mi sentivo simile agli irlandesi crescere.”

Imparentato

Fai le tue previsioni dell’Accademia

Leggi l’HFPA nel nostro rapporto speciale Golden Globes

Storia principale

Note sul backstage

Globi TV

ARRIVALS STORY

Alla domanda sulla sua propensione a includere sangue e coraggio, Scorsese ha spiegato che “ tra dove ho vissuto e il Bowery, ho visto molto. Ero troppo sensibile ad esso. Ma anche, è importante essere onesti. Ogni giorno era violento allora. La violenza era necessaria.”


* * *

Jack Nicholson sembrava calmo, così calmo che ancora una volta ha spiegato la sua serenità in mezzo alla vittoria menzionando che ha preso un valium prima della cerimonia.

“ Quando bevo a queste cose, lo perdo, ” ha detto Nicholson, aggiungendo “ Sono solo così pieno di me stesso, penso che io ’ m divertente.”

Perfino il Valium non ha impedito a Nicholson di trovare la scelta di un tutu per un tutu per un tuto per sequesuale “.”

È stato anche pronto a sottolineare che la sua co-protagonista Kathy Bates meritava gran parte del merito.

“ quando vinci un premio, ” Ha disegnato, irrompendo in un sorriso maniaco quasi completo, “ devi ricordare che c’è un’altra persona nella scena con te.”

Nicholson la chiamò Au naturale aspetto in “ a proposito di Schmidt ” “ la scena nuda di maggior successo da Bridget Bardot ’ s, ” E, mentre si espandeva sul tema della nudità, si scusò anche con il popolo di Omaha, NEB., per essere stato “ nudo e camminare per la casa ho affittato a tutte le ore. Apparentemente, Omaha è tutto in armi al riguardo. Onestamente, non ho pensato che Omaha fosse sveglio.”


* * *

Il momento più strano all’interno della serata/interazione del soggetto della sera è arrivato quando, dopo aver ricevuto una tale collezione esagerata di complimenti da un giornalista colpito da stelle, Renee Zellweger è sceso e ha baciato il corrispondente due volte sulle guance.

Zellweger era estremamente generoso per la sua co-protagonista, Catherine Zeta-Jones, che ha chiamato una donna di talento fenomenale, ” e ha detto, “ non avrei voluto condividere quella (esperienza) con chiunque altro.”

Chiesto al co-protagonista di veterinario Richard Gere Gere che era in qualche modo simile a Roxie Hart, Zellweger si è opposta, dicendo che, a differenza dell’omicida Chitown Hausfrau, ha adorato il suo lavoro ed era grata che “ I & #8217; sono in grado di fare qualcosa che amo e fare la differenza a volte. That Ain ’ t Roxie.”


* * *

Nicole Kidman, sans protesica Schnoz, era riluttante a parlare del dolore della sua vita personale come fattore nel canalizzare l’angoscia di Virginia Woolf, ma lo ha permesso “ una volta che hai colpito i 30 anni come donna, dici che &# 8217; vi ha vissuto una vita e le cose di quella vita vanno (la performance).

Alla domanda su quel naso ora famigerato, ha ammesso che “ all’inizio ho pensato che potesse essere totalmente ridicolo, o potrebbe aiutare le persone a perdersi in esso.


* * *

“ The Hours ” produttore Scott Rudin ha chiamato il miglior vincitore del dramma “ The Hours ” Un’immagine che afferma la vita nonostante i suoi termini suicidari per due dei suoi principali protagonisti, in quello “ essere vivi è una scelta che si fa ogni giorno.”

Rudin ha elogiato Kidman, che ha anche vinto la migliore attrice, come attrice personaggio che sembra una star del cinema ” e che la sua prima reazione nel vedere l’immagine è stata “ non posso credere che chiunque ci stia permettendo di fare questo film.”

Lascia un commento