Nonostante il nome fuorviante, Picks Pack di NBR Punch

Dimentica di presentare altri nominati per la più controversa Org di premiazione. Vincitore: il National Board of Review.

Che lo conferisce? Shhhh — Questo è un segreto. Generalmente sconosciuto al pubblico e al settore è che i membri del consiglio di amministrazione non sono — Nonostante il suo nome di suono giornalistico — critici cinematografici. In effetti, i critici adorano lavare il NBR — Senza dubbio perché ha il gall per nominare i suoi campioni qualche giorno prima di altre organizzazioni.

I Kudos di NBR potrebbero probabilmente essere rinominati i premi Choice di persone illuminate da quando sono stati conferiti dagli avvocati, insegnanti, redattori e altri che formano una società di apprezzamento del film vecchio stile che formano una società di apprezzamento per film vecchio stile.

“ Manteniamo segreta l’identità dei nostri membri, quindi hanno vinto ’ t essere presi in giro dagli studi cinematografici, ” Spiega il direttore esecutivo Lois Ballon, “ ma sono tutti coinvolti nelle arti in qualche modo.”

La controversia non è una novità per il consiglio. Fu fondata nel 1908 per censurare le immagini e conferire consigli sull’età di visione. Guarda da vicino i crediti di apertura di “ Wuthering Heights ” (1939) e tu ’ vedi “ approvato dal National Board of Review.”

Will Hays ’ Motion Picture Assn. d’America alla fine ha assunto il ruolo di Censore principale di Hollywood, lasciando il consiglio per evolversi in quello che è oggi — Un piccolo e misterioso anacronismo che ha, in virtù del tempismo esperto, un enorme impatto sulla stagione annuale dei cinema di film.

Il premio NBR è stato il primo rivale dell’Oscar, colpendo la pista nel 1931-32 (tre anni prima della formazione del Circolo del cinema di New York). Da allora, ha sostenuto vincitori di Oscar come “ è successo una notte, ” “ Patton, ” “ The Sting ” e “ Charits of Fire ” — Nessuno dei quali ha guadagnato un premio per immagini da un’organizzazione critica o dai Golden Globes prima di rivendicare il Golden Boy. Di recente, ha esultato su “ Gods and Monsters, ” che ha segnato una sceneggiatura del 1998 Oscar.

Lascia un commento