News Corp. su una lacrima digitale

News Corp. sta assemblando il “ blocchi di costruzione ” della sua strategia a lungo termine per spremere più entrate dalle sue notizie e altri contenuti giornalistici online.

La società lunedì ha presentato un accordo per acquisire Hearst Corp.Skiff della piattaforma e-reader e reader e ha fatto un investimento di minoranza in giornalismo online, un’impresa che mira a servire da hub per gli editori per addebitare i lettori a un ampio accesso ai contenuti di notizie.

“ Sia lo skiff che il giornalismo online fungono da elementi chiave nella nostra strategia per trasformare il settore editoriale e garantire che i consumatori abbiano un accesso continuo al giornalismo di massima qualità, ” ha detto Jon Miller, News Corp.Chief Digital Officer di#8217; s.

Jon Housman, che ha lavorato per News Corp. Negli ultimi anni come consulente strategico per vari progetti, è stato nominato Prexy of News Corp.Le iniziative di giornalismo digitale di#8217;.

News Corp. Il capo Rupert Murdoch ha suggerito per mesi che la società sta sviluppando un piano ambizioso per un servizio di distribuzione di giornali online a pagamento che potrebbe coinvolgere pubblicazioni al di fuori di News Corp.Mura di ’ s.

La tecnologia che alimenta la piattaforma Skiff è vista come una possibile base per quel servizio. Skiff è stato progettato da Hearst specificamente per la visualizzazione di giornali e riviste. Giornalismo online, fondato nell’aprile 2009 da Steven Brill e l’ex editore del Wall Street Journal Gordon Crovitz, sta sviluppando un servizio Paywall che News Corp. sta osservando una possibile piattaforma per i suoi singoli notiziari e possibilmente per il più ampio servizio di distribuzione dei giornali.

Termini finanziari dell’acquisizione di Skiff e delle dimensioni di News Corp.Gli investimenti in giornalismo online non sono stati divulgati. Housman si unirà al giornalismo online come parte dell’accordo.

“ We ’ siamo particolarmente soddisfatti di questo investimento perché News Corp. è il leader del settore nel sostenere che vi sia valore nel giornalismo online per il quale i lettori saranno disposti a pagare, ” Disse Crovitz.

Il background di Housman include anche il servizio come direttore e membro del consiglio di amministrazione del Wall Street Journal Europe e come co-fondatore e CEO di Jungle Media Group con sede a Gotham.

Lascia un commento