Negoziati ostili

Londra — Granada Group ha annunciato che sta prendendo in considerazione un’offerta di acquisizione ostile per Carlton Communications o United News & Media.

La mossa sarebbe un tentativo di deragliare i $ 6.5 miliardi di fusione, che è in attesa di clearance normativa, dei suoi due rivali ITV.

Granada ha ora richiesto l’autorizzazione presso l’Ufficio di Fair Trading per acquistare Carlton o United, anche se non ha detto quale sia l’obiettivo preferito.

Tuttavia, le fonti suggeriscono che Granada ha focalizzato la sua attenzione su United da quando è stata annunciata la fusione. 26. Un’offerta per lo United, le cui stazioni ITV sono più piccole di Carlton, offrirebbe meno ostacoli normativi per Granada.

Trio dominante

Granada, Carlton e United sono i tre giocatori dominanti nella rete ITV, l’U.K.Il principale web commerciale di ’ s. Granada possiede quattro stazioni regionali, mentre Carlton e United tengono tre ciascuno.

Solo sette anni fa, il Web comprendeva 16 aziende separate, ma il progressivo rilassamento delle regole di acquisizione ha portato all’emergere dei tre grandi tre.

Le attuali regole spesso impediscono a un’emittente di controllare oltre il 25% di u.K. I ricavi della pubblicità televisiva. Qualsiasi combinazione di Granada, Carlton o United avrebbe violato questo limite. Ma OFT è nel mezzo della revisione del soffitto ed è ampiamente prevedibile.

Carlton e United hanno impedito questa decisione annunciando i loro piani di fusione. Granada ha dichiarato che aspetterà fino a quando non completerà la sua recensione. Tale decisione è prevista a febbraio.

Tuttavia, Granada sta anche spingendo per l’OFT per indirizzare la fusione di Carlton/Unite.

All’avanguardia

Granada stessa ha a lungo previsto che ITV alla fine sarebbe diventato una singola società e ha dichiarato la sua intenzione di essere in prima linea in questo consolidamento.

Granada, che ha anche una vasta attività di hotel e ristoranti, ha tasche considerevolmente più profonde rispetto ai suoi due rivali ITV. Il valore di mercato di Granada è di $ 17 miliardi, rispetto a $ 5.9 miliardi per Carlton e $ 6.3 miliardi per lo United.

L’altro grande vantaggio di Granada in una guerra ostile di offerta è che il suo presidente Gerry Robinson e il capo esecutivo Charles Allen sono molto più apprezzati dagli investitori della City of London rispetto al presidente di Carlton Michael Green o al direttore generale della United Clive Hollick.

Inoltre, i termini della fusione di Carlton/Unite. Alcuni analisti prevedono che i giocatori di euro come CLT/UFA, TF1 e Mediaset potrebbero ancora entrare nella mischia.

In risposta all’annuncio di Granada, Green ha detto, “ Carlton/United consolida ITV e crea un business dei media di livello mondiale. La dichiarazione di Granada sostiene la logica della nostra fusione concordata. L’imitazione è la più grande forma di adulazione.”

Forse il più grande ostacolo che deve affrontare Granada è la restrizione legale, ai sensi del Broadcasting Act, che impedisce a qualsiasi emittente con oltre il 15% della U.K. pubblico. Carlton/United avrebbe 14.9%, ma Granada avrebbe violato questo limite rilevando entrambe le compagnie.

Nella sua dichiarazione, Granada ha indicato che “ nel fare qualsiasi offerta, sarebbe disposto a intraprendere un’azione che potrebbe essere tenuta a conformarsi al Broadcasting Act ” — In altre parole, vendendo alcune stazioni.

Lascia un commento