NBC si smette, strappa NAB

Washington — NBC ha rassegnato le dimissioni dal National Assn. di emittenti martedì mentre accusano l’organizzazione commerciale di rifiutare di spingere per la deregolamentazione di un settore che deve affrontare minacce competitive da cabler, satelliti e Internet.

Il ritiro della NBC arriva solo tre giorni dopo aver perso il voto del membro del consiglio di amministrazione per non aver pagato le quote per WNBC. Ma il web di pavone parlava di dimettersi per diversi mesi. Fox si è dimesso dal NAB per differenze di politica pubblica simili.

Espansione della proprietà

Il problema centrale tra le reti e il NAB è la spinta dell’ex deregolamentazione dei limiti di proprietà nazionale. Gli affini vogliono mantenere l’attuale limite, che limita le società di trasmissione a una raggiungimento del 35% del pubblico nazionale attraverso le proprie stazioni di proprietà.

Gli Affi si sostengono che le reti sono già troppo potenti e che concedano loro il diritto di possedere più stazioni renderà più difficile negoziare compensazione e programmazione.

Le reti insistono sul fatto che le regole attuali ostacolano la loro capacità di competere con i servizi di pay-tv, inclusi via cavo e satellite. È “ fin troppo ironico che il NAB sta discutendo delle norme degli anni ’40 allo stesso tempo che (America Online) e Time Warner si stanno preparando a fondersi, ” Ha scritto il presidente e CEO della NBC Bob Wright a Nab Prexy Eddie Fritts.

Nella lettera di dimissioni della NBC a Fritts, Wright ha accennato alle differenze tra le reti e gli affini: “ piuttosto che riconoscere le sfide che il nostro settore deve affrontare, le azioni NAB sembrano essere guidate dai sostenitori dell’attuale struttura normativa che trovano uno stretto vantaggio competitivo per le loro singole aziende nei regolamenti anacronistici di oggi.”

Sfidante FCC

Oltre alla rimozione dell’attuale limite di proprietà, la NBC vorrebbe vedere la fine delle regole di affiliazione della rete amministrate dalla Commissione delle comunicazioni federali, che regolano il rapporto tra le reti e i loro affitti.

La NBC vorrebbe anche vedere le regole di proprietà cabla in trasmissione riviste in modo che una società possa possedere una stazione TV e una società via cavo nello stesso mercato. Un tale cambiamento potrebbe aumentare drasticamente il valore delle stazioni TV creando un mercato più ampio di potenziali acquirenti. Inoltre, il Web di Peacock sta spingendo ad avere la regola a doppia rete abrogata per consentire a una società di possedere due o più reti.

Sebbene ci sia stata una ipotizzazione che ABC e CBS seguiranno il comando di NBC, le fonti ritengono che in questo momento non sia probabile.

Lascia un commento