NAB Pronto per la lotta

Washington — Aumentando la battaglia, National Assn. delle emittenti prexy-ceo Edward Fritts ha scritto una lettera a Motion Picture Assn. di America Prexy Jack Valenti Avviso che sarebbe un tradimento dell’interesse pubblico proteggere i programmi TV digitali mostrati su cavo dall’essere registrato dai consumatori, ma non proteggere quelle trasmesse sulle onde radio.

È in questione la tecnologia di crittografia proposta che darebbe a Hollywood un controllo senza precedenti sulla programmazione digitale, una mossa Valenti e altri dirigenti di intrattenimento vedono come necessario per proteggere i film da essere registrati in perfetta qualità o trasmessa su Internet.

Nel suo dicembre. 15 Lettere a Valenti, Fritts ha affermato che una politica di soli cavi sarebbe in contrasto con l’interesse pubblico, poiché i fornitori di contenuti sarebbero riluttanti a fornire una programmazione di alta qualità a un’emittente quando potrebbero contrarre con un cabler in grado di garantire la protezione.

“ Milioni di americani fanno affidamento su stazioni di trasmissione locali per fornire una programmazione di alta qualità e di alto valore, ” Disse Fritts. “ In effetti, le stazioni di trasmissione locali sono la fonte della maggior parte della programmazione di intrattenimento originale apprezzata oggi in televisione dal popolo americano.”

Più vicino all’accordo

Negli ultimi giorni, i principali studi e l’industria dei cavi si sono avvicinati all’accordo sulle regole e sulla tecnologia della protezione della copia. Almeno due delle major, Sony Pictures Entertainment e Warner Bros., credo che non sia una buona idea crittografare la programmazione delle trasmissioni, poiché la trasmissione entra in case americane gratuite.

I dirigenti di intrattenimento e cavi temono che se copiano una trasmissione, verranno sottoposti a un incendio ancora più da regolatori che credono che l’intero problema di crittografia sia sospetto.

Fritts, tuttavia, hanno detto che le emittenti sarebbero gravemente ostacolate.

“ siamo desiderosi di una rapida risoluzione di questa questione di copia e una rapida risoluzione delle relative discussioni sulle licenze. Siamo altrettanto ansiosi di assicurarci che la qualità futura del servizio di trasmissione esagerata non sia minata dall’adozione di un regime di protezione da copia che discrimina contro la televisione della trasmissione, ” Disse Fritts.

L’MPAA è ben consapevole che emittenti — e anche alcuni dei suoi studi membri — vuoi il diritto di copiare-protetto “ alto valore ” programmazione oltre ai programmi mostrati tramite cavo. The Walt Disney Co., che possiede ABC, sta combattendo duramente per estendere la protezione alle emittenti.

È probabile che l’intera questione finirà a Capitol Hill, dove i legislatori sono divisi sulla protezione della copia. Alcuni legislatori non sono ancora convinti che Hollywood abbia la posizione legale per crittografare, considerando la U.S. Sul punto di vista del 1984 della Corte suprema del 1984 che i consumatori potevano registrare programmi TV per il proprio uso.

I capi di Valenti e Studio affermano che il Digital Millennium Copyright Act approvato più recentemente dal Congresso dà loro l’autorità legale per proteggere la loro proprietà intellettuale.

Lascia un commento