MOVIMENTO INTERNO: il Senato bandi “K” Crews

Washington — Se solo fosse così facile sbarazzarsi dei veri lobbisti che si aggiravano intorno a Capitol Hill.

Ci sono volute solo una settimana per “ K Street, ” Docudurama della realtà super ipo-ipizzata di HBO progettata per rappresentare la vita dei lobbisti a Washington, per essere cacciati dai corridoi del potere.

Prepararsi per la premiere di Show Sunday Sunday Night, George Clooney, uno dei produttori e l’equipaggio cinematografico, ha trascorso la settimana scorsa a vagare per le sale del Senato, programmando alcune sessioni cinematografiche con i legislatori come Sens come Sens. Orrin Hatch (R-Utah) e Rick Santorum (R-Penn.) e catturare altri come Sen. Hillary Clinton (D-N.Y.) al volo — e fuori guardia.

Il comitato etico del Senato ha rapidamente messo il kibosh sul libero per tutti. Il panel ha emesso una lettera in particolare riferendosi al nuovo spettacolo HBO alla fine di mercoledì, mettendo in evidenza un precedente di 25 anni di limitare le riprese commerciali a Capitol Hill.

“ È la posizione del comitato selezionato per l’etica e il comitato per le regole e l’amministrazione che l’uso del Senato e dello spazio del Campidoglio per le riprese ‘ K Street ’ è severamente proibito, ” scrissero.

Mark Sennet, produttore exect di The Show, Mark Sennet, ha fatto notizia.

“ non ci influenzerà affatto, ” Ha affermato, notando che filmeranno semplicemente i parchi del Campidoglio. “ comprendiamo le regole e le rispettiamo.”

Inoltre, i politici Beltway sono così entusiasti che Hollywood è andato a Washington, si stanno innamorando di aprire le porte e accoglienti allo spettacolo e forse ottenere un invito alla festa della premiere sfarzosa di stasera al Palm.

Clooney e “ K Street ” La folla ha suscitato tale scalpore quando si sono presentati al Congressional Black Caucus ’ Dibattito presidenziale democratico a Baltimora martedì sera, hanno minacciato di oscurare la copertura dei candidati.

Lascia un commento