MOVIMENTO DELL’INTERNO: JAMPITÀ DI BUBLEMENTO DI SONY

I produttori si stanno brontolando sul fatto che la fine dell’anno sta arrivando prima del solito alla Sony.

Solo settimane dopo aver lottato Sony Corp. Annunciato che 1.700 posti di lavoro sarebbero stati tagliati a Sony Pictures e Sony Music (su 20.000 società), i produttori affermano che il budget per lo sviluppo di Columbia Pictures è stato sfruttato e che Col è contrario ad acquisire nuovi progetti.

Lo studio nega le accuse.

Ci sono più di 30 produttori con accordi sul lotto di Sony, tra cui il recentemente revocato Neal Moritz (“ s.W.UN.T.,” “ xxx ”) e Laura Ziskin, il cui “ Spider-Man 2 ” è una delle foto più attente della prossima estate.

Nel frattempo, partner azionari come Revolution Studios, Spyglass e Escape Artisti vedranno ulteriori osservazioni.

“ sono gli unici sul lotto che acquistano in questo momento, ” ha detto un produttore.

Lo studio nega che ci sia “ qualsiasi tipo di jam di bilancio ” e insiste sul fatto che qualsiasi riduzione dello sviluppo è guidata da una decisione creativa, non finanziaria,.

“ è giusto dire che siamo più selettivi sul materiale, ” ha detto il co-prexy della produzione Doug Belgrad.

Co-presettico Matt Tolmach ha detto, “ è facile dedicare molto tempo ad acquistare nuovi progetti e non affrontare cose già acquistate e trasformarle in film. Abbiamo preso la decisione di trasformare questi script in film.”

Lascia un commento