Mousey sulla fusione

Washington — The Walt Disney Co.Lo sforzo tranquillo ma energico per sollevare seri preoccupazioni per la fusione online di Time Warner/America è scoppiata in apertura giovedì quando un membro del Comitato del Commercio del Senato ha detto che i dirigenti della Mouse House hanno paura di testimoniare in pubblico sull’accordo.

Sen. Ernest Hollings (D-S.C.) ha detto al CEO di Time Warner Gerald Levin e al presidente dell’AOL Steve Case, che stavano testimoniando della loro fusione, che il “ le persone Disney hanno paura di venire a testimoniare.”

Hollings ha affermato che la Disney è preoccupata che Time Warner si ritenga contro la società relegando le sue reti via cavo in posizioni inferiori sui sistemi ’ gamma di canali o rimuoverli completamente dai sistemi.

I funzionari della Disney hanno rifiutato di affrontare Hollings ’ dichiarazione diretta. “ Stiamo studiando i problemi complessi posti dalla fusione, ” ha detto Preston Padden, il miglior lobbista di Washington Disney;.

Per coincidenza, la ABC Television Network e Time Warner stanno attualmente combattendo le posizioni dei canali sui sistemi via cavo a Houston. A seguito della controversia, i sistemi di Time Warner potrebbero perdere segnali ABC anche in altri mercati.

L’udienza del Comitato per il commercio di giovedì &#8217 ha recitato una seconda apparizione a Capitol Hill per Case e Levin questa settimana. Martedì la coppia aziendale è apparsa di fronte al comitato giudiziario del Senato.

Disney teme che una fusione di Timer Warner/AOL creerà una centrale elettrica Internet che guiderà i surfisti web ai propri contenuti a spese di altre società. Inoltre, potrebbe rendere i suoi contenuti più facili e veloci da accedere tramite Time Warner Network Internet ad alta velocità. La Disney ha avuto problemi a suonare il supporto per i suoi sforzi da altri studi e proprietari di contenuti.

Case e Levin hanno trascorso l’ultima settimana — In effetti, le ultime sei settimane da quando l’accordo da $ 160 miliardi è stato annunciato per la prima volta — insistendo sul fatto che la società non diventerà un collo di bottiglia Internet. All’udienza di giovedì e#8217, Levin ha dichiarato fermamente che l’America online non avrebbe avuto un trattamento preferenziale sui sistemi di cavi di Time Warner.

Come hanno fatto all’inizio della settimana, Levin e Case hanno propagandato A “ Memorandum of Comprence ” tra le due società che impegna che la rete Internet ad alta velocità di Time Warner sarebbe aperta ai fornitori di servizi Internet concorrenti come Earthlink e Prodigy.

Ma come i loro colleghi del comitato giudiziario, diversi senatori hanno espresso scetticismo sull’accordo tra Time Warner e AOL. Il Congresso non ha il potere di bloccare l’accordo, che deve essere approvato dalla Federal Trade Commission e dalla Federal Communications Commission. O l’FTC o la FCC potrebbero imporre condizioni sull’accordo come parte della loro approvazione. Più di un senatore ha suggerito che le agenzie usano il Time Warner/AOL “ Memorandum of Comprence ” come base per tale condizione.

Diversi membri del Comitato Commercio hanno osservato che il caso, prima dell’annuncio della fusione pianificata di AOL con Time Warner, aveva esortato il Congresso a scrivere leggi che richiedono ai sistemi via cavo di aprire le loro reti a tutti i fornitori di servizi Internet.

Case ha risposto che nell’anno da quando ha iniziato a sostenere questa posizione, il mercato ha risolto il problema. Il miglior esempio della soluzione di mercato, detto caso, è il “ Memorandum of Comprence ” tra la sua compagnia e Time Warner.

Lascia un commento