Miramax fa causa per i diritti di remake

Miramax Film Corp. Archiviato lunedì presso il tribunale federale di Manhattan, sostenendo che una società di produzione londinese ha gonfiato fraudolentemente il prezzo per i diritti di remake a due film attraverso offerte false da parte di un distributore sham.

Secondo la denuncia, Eric Abraham, preside di Portobello Pictures e diverse compagnie cinematografiche correlate, ha venduto i diritti di distribuzione nordamericana Miramax al film in lingua cecoslovacco “ Kolya ” Nel 1996, che ha vinto il Foreign Language Academy Award l’anno successivo e “ Birthday Girl, ” Con Nicole Kidman, nel 1999. Insieme ai diritti di distribuzione nordamericana era il diritto alla prima negoziazione per i diritti di remake o sequel. In base a questa parte dell’accordo, Miramax aveva il diritto di abbinare qualsiasi altra offerta per i diritti di remake o sequel, afferma la causa.

Secondo la denuncia, Abraham ha informato Miramax nel 1997 che Portobello aveva ricevuto un’offerta da Allied Media per i diritti di remake a “ Kolya.” Miramax alla fine corrispondeva all’offerta da 1 milione di dollari che pensava che Allied avesse fatto.

All’inizio di quest’anno, Abraham ha detto a Miramax di aver ricevuto un’offerta da Phoenix Film Investment per i diritti di remake a “ Birthday Girl, ” che è previsto per il rilascio il prossimo anno.

Miramax si chiedeva se Phoenix fosse una società indipendente e, secondo la causa, ha scoperto che aveva un rapporto in corso con Portobello. Dopo ulteriori difficoltà, Miramax afferma che Abramo ha preso la posizione secondo cui Miramax non ha più alcun diritto di remake alla foto.

Miramax ora cerca il ritorno dei $ 1 milione che ha pagato per “ Kolya, ” reintesa dei suoi diritti completi a “ Birthday Girl ” e danni punitivi di $ 5 milioni.

Lascia un commento