Miami Entertainment Biz ottiene la mano federale

Miami — L’industria dell’intrattenimento da 2 miliardi di dollari di Miami sta per ottenere una spinta dallo zio Sam, in seguito all’approvazione della domanda della città per una zona di empowerment che crea il lavoro.

Una delle 15 città per ottenere i pacchetti fiscali e rastrellamenti, Miami ha basato la sua offerta in parte sui piani per il suo settore showbiz, identificata come una delle sette industrie che promettono di più.

Il pacchetto, che doveva essere assegnato mercoledì dal dipartimento. di alloggi e sviluppo urbano, secondo quanto riferito promette prestiti a basso interesse per un valore di $ 130 milioni, fino a $ 100 milioni in formazione professionale e sovvenzioni per lo sviluppo del business, oltre ad altri incentivi.

La zona in questione comprende il distretto di Omni, il sito del Palazzo Ice, un nuovo campus di produzione televisiva e cinematografica e un centro di arti dello spettacolo da $ 250 milioni in programma e un’area spesso citata dagli industrie come un futuro showbiz hub.

“ è come Miami Beach alla fine ’ 80s e Early ’ 90s: l’industria dell’intrattenimento è stato il primo a trasferirsi e far andare le cose — Ora questo è potenzialmente il caso della zona di potenziamento, ” ha detto il commissionato film locale Jeff Peel.

Fonti dicono che Miami Showbiz è stato “ sottoincentivizzato ” In passato, ma questo sta cambiando e le startup di area omni potrebbero presto qualificarsi per gli aiuti municipali, statali e federali.

Lascia un commento