MGM raggiunge i “limiti esterni”

Sebbene il futuro di MGM sia oscuro, il leone sta sviluppando silenziosamente un adattamento a schermo di grande schermo di “ i limiti esterni.”

MGM ha assunto gli scrittori Patrick Melton e Marcus Dunstan — i cui crediti includono quattro dei sette “ Saw ” Films — per scrivere un film TAKE della serie di fantascienza trasmessa su ABC dal 1963-65. L’affare è ancorato a metà sei figure.

MGM è stato in limbo per gran parte dell’anno scorso. Ha ricevuto una sesta estensione a metà luglio sui pagamenti del debito dai suoi 140 creditori, che hanno dato allo studio assediato una preaboscimento che scadrà a settembre. 15. Più o meno nello stesso periodo dell’ultima estensione, il leone ha pagato Melton e Dunstan per una sceneggiatura basata sulla loro opinione, che è prevista per ottobre.

Sebbene gli scrittori sostengano che il lavoro è stato commesso a metà luglio, MGM contesta la sequenza temporale. Un portavoce del leone ammette che gli scribi sono stati pagati solo settimane fa, ma insiste sul fatto che il duo è stato assunto molto prima che iniziassero gli attuali guai finanziari dello studio.

Cale Boyter sta supervisionando per MGM. Jon Shestack (“ Ghosts of Girlfriends Past ”) e Jeremy Stein stanno producendo insieme al produttore della serie originale Mark Victor.

Studio si è messo in vendita a novembre dopo aver portato lo specialista in turnaround Stephen Cooper la scorsa estate.

MGM si è incontrato negli ultimi mesi con Lionsgate Toppers per considerare un piano di fusione in base al quale l’entità sopravvissuta manterrà il nome MGM e sarà diretta dai toppers Lionsgate Jon Feltheimer e Michael Burns.

MGM ha anche convocato i dirigenti di Spyglass e Summit nelle ultime settimane per discutere di scenari in base ai quali MGM si riorganizzerebbe e riceverebbe fondi di produzione.

Melton e Dunstan sono stati scoperti su HBO ’ S “ Project Greenlight ” per la loro sceneggiatura “ Feast, ” che è stato prodotto e finanziato dalla dimensione. La coppia ha anche scritto e Dunstan diretto “ The Collector.”

(Dave McNary ha contribuito a questo rapporto.)

Lascia un commento