Masters accede a Liberty Interactive

New York — USCIO E! Lee Masters, CEO di Entertainment, dirigerà una nuova società da Liberty Media Corp. Chiamato Liberty Interactive.

L’annuncio fa luce su ciò che Liberty Media farà almeno con alcuni dei $ 5.5 miliardi in contanti riceverà dalla vendita prevista del suo interesse per il servizio Internet @home e diverse altre aziende a&T.

La consociata di Liberty Media includerà l’interesse dell’85% della società per la musica TCI e si concentrerà principalmente sulla creazione di contenuti per le scatole di set-top avanzate, ha affermato Masters, che in precedenza ha annunciato che partirà E! Alla fine del 1998.

Liberty Media è Tele-Communications Inc.Società di programmazione ’ S con investimenti in reti via cavo; Masters, che diventerà presidente e CEO di Liberty Interactive su Jan. 1, ha detto che la nuova impresa sarebbe a “ online, nuovi media e convergenza (cosa) Liberty Media era la programmazione via cavo.”

Masters ha annunciato le sue dimissioni da E! a settembre. 14 Dopo aver guidato il Web via cavo dal lancio a oltre 50 milioni di abbonati. I maestri hanno scelto di non rinnovare il suo contratto di cinque anni con E!, il culmine di cui gli pagherà un bonus di $ 20 milioni.

Ravenel toccato

Bruce Ravenel, precedentemente VP Executive di Interactive Ventures, si unirà a Liberty Interactive come vicepresidente esecutivo e Chief Technology Officer. Ravenel assumerà immediatamente la sua posizione e fungerà da Masters ’ secondo al comando quando i maestri si uniscono a Liberty Interactive.

“ (Ravenel) comprende la tecnologia meglio di chiunque altro, ” hanno detto Masters, osservando di essere stato coinvolto nella creazione di @home, il fornitore di servizi Internet via cavo e la strategia di box set-top avanzata di TCI.

“ Bruce è una chiave che le persone non dovrebbero sottovalutare, ” ha detto David Koff, vicepresidente senior con Liberty Media. “ le sue abilità sono compatibili con Lee ’ s. Lee è il ragazzo di programmazione creativo, e Bruce è il ragazzo tecnologico e affare.”

Fonti vicine a Masters hanno detto uno dei motivi per cui ha scelto di non rinunciare a E! era che la sua fortuna non era legata direttamente alle prestazioni del Web via cavo. Koff ha detto che sia i maestri che il compenso di Ravenel saranno direttamente legati al valore delle attività che creano a Liberty Interactive.

“ It ’ s basato principalmente sull’apprezzamento azionario, ” Koff ha detto. “ lì non è un abbonamento a country club e nessun salario enorme.”

Liberty Media trasferirà il suo interesse dell’85% nella musica TCI a Liberty Interactive. La musica TCI quotata in borsa include MusicVideo Channel The Box, il servizio audio digitale a 95 canali DMX e un gruppo di siti Web di musica chiamato Sonicnet. Tom McPartland con sede a New York è CEO di TCI Music.

Nella notizia, le azioni ordinarie di TCI Music sono saltate 69¢ a $ 3.75, un 22.Aumento del 45%. Lo stock di Liberty Media è diminuito 25¢ Dal lunedì a $ 36.38, un calo del 68%.

Scatole set-top

Un’azienda che non rientrerà in Liberty Interactive sarà la pianificazione pianificata di Liberty per prestare fondi agli operatori via cavo per espandere il lancio di box set digitali avanzate. Quella funzione rientrerà in una divisione chiamata Liberty Capital, un’impresa pianificata che diventerà formale quando previsto a&T Acquisto di TCI CHIUSS.

Il TCI Exec di lunga data Gary Howard guiderà Liberty Capital.

Né Masters né Koff avrebbero dettagliato la quantità di capitale che la libertà interattiva avrà a sua disposizione, ma entrambi hanno affermato che l’accesso ai finanziamenti per accordi e acquisizioni non sarà un problema.

“ con tutto il contante Liberty, il finanziamento non sarà un problema, ” Disse Masters.

Aggiunto Koff, “ Hanno ’ avranno una linea di credito per iniziare e poi sarà affare per accordo.”

Masters ha affermato che il motivo principale ha deciso di unirsi a Liberty Interactive sono state le straordinarie opportunità commerciali che ritiene che le scatole di set-top avanzate presenteranno.

“ quando parlo con i miei amici in altre attività delle scatole set-top, i loro occhi si sono messi in pinza, ” Disse Masters. “ ma credo che offrirà un’opportunità incredibile e nessuno si è concentrato su contenuti creati per loro. Questa è la nostra missione.”

I maestri hanno affermato che gli analisti conservatori prevedono che il 40% -50% delle case via cavo avrà queste scatole di set-top avanzate in cinque anni e più analisti rialzisti ritengono che raggiungeranno il 90% di penetrazione in quel tempo. Le caselle set-top saranno in grado di trasmettere centinaia di canali via cavo e una moltitudine di servizi interattivi, o almeno così la teoria va.

Masters prevede la libertà interattiva ’ Prodotti come “ pesante su informazioni, intrattenimento e transazioni.”

Lascia un commento