Mart, team Fest per il bene di efficienza

Hollywood — Cannes ’ Festival cinematografico di 54 anni e il mercato di 41 anni, un tempo diffidente, si stanno finalmente riunendo in un’atmosfera di reciproca cooperazione.

“ utilizzeremo tutta la sinergia tra il festival e il mercato, ” Conferma il direttore esecutivo del mercato Jerome Paillard. “ stiamo tentando di ridurre la frustrazione per essere in linea e ottenere i biglietti.”

Secondo Paillard, Fest Prexy Gilles Jacob, che si è dimesso l’anno scorso mentre Cannes Intl. Il direttore del festival cinematografico, di recente, è stato molto coinvolto nel mercato.

Un anticipo di benvenuto è il badge dell’acquirente, un programma di mercato introdotto l’anno scorso che consente agli acquirenti registrati più facile l’accesso alle proiezioni dei festival e, naturalmente, accesso prioritario alle proiezioni del mercato.

La decisione del festival di ridurre il numero totale delle approvazioni di accreditamento del fest del 5% quest’anno dovrebbe sperare di comportare un minor affollamento in tutta la città, sebbene il mercato riferisca che le preregrazioni sono aumentate dell’8%.

U.S. i preregistranti sono leggermente giù, mentre u.K. E i partecipanti al Giappone sono aumentati dell’8% rispetto allo scorso anno. Il mercato continua ad internazionalizzare, con Ecuado, Pakistan e Sri Lanka che partecipano per la prima volta, e i dichiaranti tailandesi sono significativamente aumentati.

Andando digitale

Nonostante Dot-Com Fallout, il padiglione della tecnologia di intrattenimento Mitic è completamente prenotato, con 30 cabine, tra cui Barco, Final Draft, Boeing, Sony e Dolby Showcasing Production, Post and Proiection Strumenti.

Sony mostrerà la fotocamera da 24p che George Lucas ha sparato a “ Star Wars: Episodio II, ” Mentre Philips Digital Imaging mostrerà nuove tecnologie ad alta definizione.

Diversi eventi MITIC mostreranno sviluppi e cinema digitale e cinema digitali.

Due sale di screening del suono digitale sono state aggiunte alle sale di screening del mercato, facendo un totale di 15 sale prenotate dai Cannes che sono dotati di suono digitale. Tutte e otto le stanze nell’edificio Riviera sono dotate degli ultimi processori cinematografici Dolby CP650 e quattro stanze nel Palais sono state aggiornate a Dolby Digital, per un totale di 22 teatri digitali Dolby.

Nel suo secondo anno, il Riviera Building ha aggiunto 21 società di vendita e distribuzione al centro di ufficio, progettate specificamente per i professionisti del cinema. Per la maggior parte, le aziende sembrano felici della possibilità di rinunciare a costose suite alberghiere per gli uffici Seaview con un caffè vicino.

“ Ci siamo trasferiti dal Carlton alla Riviera l’anno scorso, ” dice Promark Prexy Jon Kramer, “ e siamo stati molto in aria a riguardo. Quello che abbiamo imparato è che gli acquirenti preferirebbero che tutti si trovino in un unico posto.”

PROMARK sta rilevando il primo posto CLT/UFA quest’anno, che beneficia di una terrazza e di un’aria fresca.

“ L’economia mondiale è molto scioccante al momento, ” Kramer avverte, “ ma il positivo è che gli acquirenti saranno lì per acquistare. Non so quanta fornitura sarà davvero disponibile.”

Promark Will Screen “ The Last Run, ” con Armand Assante e “ la spedizione ” Con Matthew Modine e Robert Loggia.

Lions Gate VP delle vendite internazionali Nick Meyer concorda sulla Riviera: “ è tutto ciò che è sullo spazio. Eravamo uno dei membri della Carta, siamo proprio sull’oceano. E gli acquirenti stanno diventando sempre più ricettivi ad esso, c’è una barra caterica con tutto ciò di cui hai bisogno e puoi sederti fuori.”

Alla festa, Lions Gate proietterà una bobina promozionale del Bill Paxton-direct “ Frailty, ” Fino ad oggi il più grande film della compagnia, che è previsto per un $ 10 milioni P&Una campagna.

Andare globale

In caso di attori e/o scrittori colpiti, u.S. i distributori “ dovranno pensare fuori dagli schemi, ” dice Meyer, “ ci saranno ancora fantastici film là fuori.”

Aggiunge che i film stranieri potrebbero trarre vantaggio avendo la possibilità di trovare un pubblico più vasto nell’u.S. Se ci sono una carenza di foto domestiche.

“ sappiamo che ci saranno più prodotti e più richieste di proiezioni che mai, ” dice Paillard, poiché gli acquirenti si riforniranno da una potenziale carenza di produzione di Hollywood.

Distribuzioni che cercano di controllare la tariffa internazionale troveranno diversi paesi rappresentati nell’INTL. Villaggio adiacente alla Riviera. I nuovi attori quest’anno sono l’unione di esportazione per il cinema tedesco, il Consiglio di sviluppo commerciale di Hong Kong e la delegazione sudafricana. Il trio si unisce agli organi commerciali nazionali dalla U.K., Italia, Francia, Olanda, Irlanda e Corea del Sud, nonché il Padiglione americano e il programma mediatico dell’Europa.

Lascia un commento