MAGGIORINGI FOCUS DIVIDERE SULLA FUNZIONE UNIONE

A 10 giorni dalla fine delle votazioni, le parti di alto profilo hanno iniziato a fare la fila su entrambi i lati della fusione proposta tra lo schermo di Actors Guild e la Federazione americana della televisione & Radio artisti.

Giovedì, Sam Jaeger (“ Parenthood ”), Seamus Dever (“ Castle ”) e “ Modern Family ” Membri del cast Ed O ’ Neill, Jesse Tyler Ferguson, Julie Bowen ed Eric Stonestreet sono apparsi in video sul pro-Merger http: // www.sagaftra.com sito web.

Sul lato dei voti, l’ex presidente SAG Alan Rosenberg e Scott Wilson — vincitore del premio Ralph Morgan SAG ’ si sono uniti a circa 30 manifestanti di antimerger davanti al quartier generale di SAG e Aftra.

Nel frattempo, avvocati degli avversari di fusione, guidato da David Casselman di Wasserman, Comden, Casselman & Esensten, hanno reso la rissa con gli avvocati SAG sui materiali da includere nei materiali di votazione.

Casselman ha rivelato giovedì sera che lui e gli avvocati SAG avevano raggiunto un accordo provvisorio sul rapporto di opposizione che verrà inviato ai membri. Quel documento — limitato a 1.000 parole — non era richiesto come parte dei materiali a scrutinio ma le schede Sag e Aftra OK ’ D la sua inclusione il mese scorso.

Le forze pro-merger hanno sostenuto che SAG e AFTRA avranno più peso come unione combinata — Una tesi contestata in numerose occasioni da Rosenberg, che ha servito due termini come prexy SAG dal 2005 al 2009. Continua a insistere sul fatto che i leader di Aftra sono stati troppo accomodanti per i datori di lavoro e che una fusione metterà quei leader in una posizione dominante.

“ questa fusione è stata eseguita in modo che nessuno resista ai datori di lavoro, ” Rosenberg ha detto. “ è una bugia per dire che saremo più forti unendo con Aftra. Gli stessi leader che spingono questo sono gli stessi che hanno fatto un accordo l’anno scorso in cui abbiamo regalato viaggi di prima classe e non abbiamo avuto progressi sulle disposizioni di New Media.”

La proposta di fusione verrà inviata a 120.000 membri SAG e 70.000 membri AFTRA, che includono attori, emittenti, DJ, cantanti e ballerini. Per passare, il referendum necessita di un margine di approvazione del 60% da entrambe le organizzazioni tra i voti espressi. SAG e Aftra spediranno le schede a febbraio. 27, con una data di tabulazione del 30 marzo.

Gli oppositori si oppongono anche alla mancanza di un’analisi completa della combinazione dei piani pensionistici e sanitari SAG e AFTRA e alle affermazioni da parte dei sindacati nel loro studio di fattibilità.

The Unions ’ Riepilogo dello studio di fattibilità ha osservato che diverse centinaia di pensioni multi-datore di lavoro si sono fuse negli ultimi 25 anni e non vi è alcun ostacolo legale per la fusione della pensione SAG e Aftra e dei piani sanitari. Ha anche detto che le fusioni del piano multi-datore di lavoro non rappresentano un aumentato rischio di perdita di benefici.

Cassleman non era d’accordo.

“ Il punto cruciale del problema è che SAG rappresenta che la fusione non comporterà alcuna riduzione delle pensioni o dei benefici per la salute, ” Egli ha detto. “ ma la verità è solo la fusione dei sindacati è sul tavolo ora. Se i sindacati vengono uniti, i membri del SAG non avranno ulteriori voce o opportunità di opporsi a una fusione successiva della pensione o dei piani sanitari, nonostante l’effetto negativo altamente probabile che le fusioni del piano avranno sui loro benefici.”

Casselman ha anche affermato che anche la proposta di fusione è stata promossa come se risolverà il problema degli utili di attore diviso ai sensi del SAG separato e Aftra P&Piani H.

I sostenitori della fusione sostengono che la combinazione di SAG e AFTRA renderà più facile combinare i piani come primo passo verso la risoluzione del problema che gli artisti affrontano nel dare contributi ai piani separati e quindi non soddisfare le qualifiche degli utili.

“ ma la verità non divulgata è che la proposta di fusione non offre nemmeno una soluzione a quel problema di vecchia data, ” Ha detto Casselman. “ Il piano di fusione codificherà il dilemma degli utili divisi esattamente mentre le cose stanno oggi.”

SAG First VP Ned Vaughn, un leader della fazione unite per forza che ha dominato la politica della gilda negli ultimi anni, ha risposto affermando che gli oppositori della fusione non hanno il sostegno dei membri.

“ la stessa folla continua a provare la stessa tattica fallita, e sembra che siano diventati disperati. Quando non riescono a ottenere il supporto dei membri, assumono una pistola legale per realizzare ciò che possono essere fatti in urna. Quattro anni di rendimenti elettorali hanno chiarito che i membri non vogliono avere nulla a che fare con la loro divisione, ” Disse Vaughn.

Ha anche interrogato la competenza di Casselman.

“ I ’ m ha stupito che il loro avvocato pensa di sapere di più sulla sicurezza dei nostri benefici pensionistici e sanitari rispetto a una mezza dozzina dei migliori esperti del paese, che sono tutti d’accordo sul fatto che la fusione è un grande passo, ” Disse Vaughn. “ Una cosa che ovviamente non sa è l’effetto disastroso che ha avuto sindacati separati sugli attori della classe operaia. Questo è perché i veri esperti — i nostri membri — hanno chiarito così chiaro che vogliono che si fonda Sag e Aftra.”

Lascia un commento