Lente in l.UN. Prende l’immersione in ottobre.

La Contea di Los Angeles ha riferito ieri che le riprese della posizione sono scese a quasi il 40% al di sotto delle proiezioni durante il mese di ottobre.

A seguito di segnalazioni di disoccupazione record tra i membri della Hollywood Guild, il Dropurs Augurs una continua stagione lenta per le riprese locali. Il numero di giorni di produzione cinematografica in questo anno fiscale – iniziato a luglio – ha continuato a precipitare da quando uno scatto di attività ad agosto.

I funzionari della città di Los Angeles segnalano anche un calo delle attività di ripresa, in calo di oltre l’8% a settembre e forse anche in basso ad ottobre. Le cifre di ottobre della città non sono state ancora contate.

Il calo delle riprese di location locale a Los Angeles City and County non è una novità, ma i segni iniziali per l’anno fiscale 1992 sembravano un recupero in vista.

Durante il mese di agosto, il secondo mese del nuovo anno fiscale, 391 giorni di produzione erano stati registrati con la contea.

Quel numero è sceso a 326 a settembre e ci sono stati solo 295 giorni registrati in ottobre, segnando il più basso per quel mese in quattro anni.

“ Ciò significa che l’economia ha attaccato Hollywood quando non abbiamo guardato, ” disse Marjo Bernay, della L.UN. Commissione consultiva per le riprese della contea.

Il drop-off nell’attività di riprese locali è stato attribuito a una serie di ragioni, in particolare che i principali studi continuano a mettere in attesa i loro progetti di funzionalità.

I giorni di produzione di posizione per i film sono stati fino a 97 durante agosto, ma sono scesi a 62 in ottobre. Complessivamente, i funzionari della contea avevano previsto che il reddito dai permessi cinematografici sarebbe stato di circa $ 172.000 per i primi quattro mesi dell’anno fiscale 1992, ma il reddito effettivo era di soli $ 107.555, un calo del 38%.

Nella città di L.UN., Sono stati emessi 336 permessi emessi a settembre, in calo rispetto a 367 emessi nel settembre 1991.

Non sorprende che tali cifre peggioreranno ancora nel prossimo mese o due poiché Hollywood va al suo rallentamento annuale per le vacanze.

Inoltre, i funzionari prevedono che il recente mescolamento di Top Exex a Paramount e 20th Century Fox comporterà inizialmente un minor numero di giorni di produzione, poiché i nuovi nominati inizieranno il processo di scaffalatura dei prossimi progetti e riscrivere le ardeggi di produzione.

E mentre il declino sta colpendo le riprese, è anche sentito nella produzione televisiva.

Ci sono stati 107 giorni di produzione di posizione per la televisione durante agosto, ma quel numero è sceso a 74 a settembre e a 49 in ottobre.

Ironia della sorte, il numero di permessi per la TV è rimasto più o meno lo stesso da settembre a ottobre e#8211; Sono stati emessi 33 permessi a settembre, 35 emessi in ottobre e#8211; ma il numero di giorni lavorativi effettivi ha continuato a cadere.

Fonti del settore citano due motivi. Numerosi nuovi drammi di un’ora, che costituiscono la maggior parte delle riprese di location, vengono sparate dalla California.

In secondo luogo, le reti stanno optando per la realtà meno costosa e i programmi di notizie invece di drammi di un’ora, un turno che ha colpito duramente le gilde locali.

Lascia un commento