Le stelle irlandesi tornano a casa per i premi

Il successo dell’Irlanda nell’esportazione del suo talento in tutto il mondo è celebrato al film irlandese & Premi TV.

I Kudos sono stati creati nel 2003, seguiti dalla fondazione dell’Irish Film and Television Academy nel 2006. “ Abbiamo lanciato i premi davanti all’Accademia perché dovevamo vedere se c’era appetito per questo, ” Spiega il fondatore e l’amministratore delegato di Ifta, Aine Moriarty.

L’ACC è ora passato da 200 membri iniziali a quasi 1.000 in Irlanda e altri 89 con sede a Los Angeles. La cerimonia di premiazione rimane il suo evento di punta, ma l’organizzazione ha un crescente programma di eventi, confab e proiezioni destinate a promuovere e premiare l’eccellenza creativa nella comunità cinematografica e televisiva irlandese.

La cerimonia di quest’anno, che si svolge febbraio. 20, sta tornando nella sua casa originale, Burlington Hotel di Dublino, dopo che l’Accademia ha sperimentato vari altri luoghi in tutta la città nelle precedenti edizioni.

Trasmissione di Irish Pubcaster RTE, i premi sono un grande vincitore di rating in Irlanda. “ Anche i nostri primi spettacoli di premi hanno ottenuto le classifiche più alte dell’anno, ” Note di moriarty. Gli spettatori irlandesi rispondono all’attenzione sul talento nostrano, che spesso tornano dal lavoro all’estero per prendere gli applausi.

“ lo stile irlandese non è necessariamente simile ad altri premi, come i baftas, che sono molto più internazionali, ” Spiega Moriarty. “ Il nostro obiettivo è aumentare il profilo del talento e della produzione irlandesi con il pubblico domestico. Abbiamo solo tre categorie internazionali dei nostri 38 premi — Miglior film, attore e attrice.”

Quei premi mostrano alcune preferenze irlandesi rinfrescanti, evidenziate da una migliore gamma di attore internazionale di Sam Rockwell, Vincent Cassel, Robert Downey JR. e Stanley Tucci.

Due anni fa, a Mel Gibson è stato assegnato un premio per il raggiungimento della vita per riflettere l’importanza per l’Irlanda della sua decisione di sparare “ Braveheart ” lì nei primi anni ’90. Ma Moriarty afferma che tale corteggiamento di stelle non irlandesi è l’eccezione, non la regola. Quest’anno il Lifetime Award va a John Boorman, il direttore di origine inglese che ha vissuto in Irlanda negli ultimi 40 anni. Come primo presidente del consiglio cinematografico irlandese, è considerato il padre fondatore della moderna industria cinematografica irlandese.

Alcune voci influenti nei circoli cinematografici irlandesi sostengono che la cerimonia dovrebbe essere divisa in due, con film e TV che vanno separati.

“ In un mondo ideale, trattare con il film da solo sarebbe interessante, ma penso che tu abbia avuto un settore più grande per diffonderlo attraverso due eventi, ” Dice Moriarty. “ Non vogliamo diluire l’impatto di un forte evento per cui tutti tornano a casa, e ovviamente molte persone in Irlanda lavorano in entrambi i settori.”

SCHEDA SUGGERIMENTO

Che cosa: Irish Film and Television Awards

Quando: Febbraio. 20

Dove: Burlington Hotel, Dublino

Ragnatela: ifta.ei

Lascia un commento