Le azioni IMAX saltano come cercava l’investitore

Hollywood — Recentemente si dice come un obiettivo di acquisizione di Disney o un altro grande gruppo di intrattenimento, Imax Corp. ha innescato un aumento del 18% delle sue azioni giovedì quando la mostra sullo schermo gigante ha rivelato l’assunzione di una coppia di banche di investimento per trovare un acquirente o un partner di fusione per la società.

IMAX, che ha sede a Toronto e gestisce 210 teatri in 26 paesi, ha dichiarato di aver mantenuto Wasserstein, Perella & Co. e Goldman, Sachs & Co. Per condurre la ricerca strategica.

Wasserstein, Perella è il più grande azionista di Imax, con una partecipazione del 30%, e IMAX ha riconosciuto in una dichiarazione che la ricerca è stata in parte spinta dal desiderio dell’azienda di incassare dal suo investimento. Goldman, Sachs ha condotto l’azienda dell’offerta pubblica iniziale del 1994.

“ La nostra priorità è massimizzare il potenziale commerciale a lungo termine di IMAX a beneficio dei suoi azionisti, dipendenti, clienti e il pubblico di visione e riteniamo che ciò possa essere realizzato al meglio allineandoci con un’entità più ampia , ” Il co-Ceos IMAX Richard Gelfond e Bradley Wechsler hanno dichiarato in una nota.

Per quanto riguarda le voci, “ ha molto senso per la Disney, ” L’analista Daniel O ’ Neill of Credit Suisse First Boston a New York ha detto del recente discorso di acquisizione. “ non solo possono ottenere l’accesso alla tecnologia IMAX, ma anche alla tecnologia del cinema digitale della società; di#8217;. E la Disney è di gran lunga lo studio più interessato al cinema digitale.”

IMAX ha acquistato la proiezione digitale intl. L’anno scorso, un’attività di proiezione di grandi eventi che detiene brevetti collegati a un sistema di strumenti del Texas per proiettare digitalmente film nei cinema.

Disney ’ s Animazione e film live-action “ Fantasia 2000 ” presto inizierà una seconda serie del circuito IMAX e DreamWorks ’ animato “ Shrek ” è impostato per un debutto a grande schermo nel dicembre 2001. Il circuito della società include anche 87 sale che mostrano tariffe speciali 3-D.

“ Disney potrebbe prendere l’intera biblioteca animata e metterlo nel formato IMAX, ” suggerito O ’ Neill.

I funzionari della Disney non erano disponibili per un commento.

Un investitore istituzionale non tramatico può emergere semplicemente per assumere l’interesse di Wasserstein, Perella in IMAX, O ’ Neill ha detto. Ma un acquisto a livello aziendale probabilmente avrebbe un prezzo efficace di circa $ 35- $ 40 per azione, o $ 1.2 miliardi a $ 1.5 miliardi.

La notizia di IMAX Strategic Initiative ha inviato lo stock $ 4.16 per chiudere a $ 26.50 giovedì.

Lascia un commento