Le app aiutano i cineasti a frenare i costi

I siti Web aiutano il budget elmers in contanti

Poiché gli smartphone e i tablet hanno preso d’assalto il mondo dell’elettronica di consumo solo pochi anni fa, i dispositivi hanno rivoluzionato il modo in cui viene consumato l’intrattenimento.

Ora questi stessi dispositivi portatili possono fare la stessa cosa per il modo in cui viene realizzato l’intrattenimento, grazie alle app rivolte ai professionisti di Biz — e ai cineasti di Tyro che cercano un modo per sfoggiare i loro talenti.

L’app MovieSlate consente di utilizzare un iPad, iPhone o iPod Touch come ardesia digitale, Clapperboard e Shot Log, il tutto per $ 24.99.

Un altro programma, Controllo delle immagini, da Gamma & Densità, consente la correzione del colore sul set attraverso la comunicazione di immagini tra l’insieme e la post-produzione. Progettato esclusivamente per gli ambienti professionisti, il controllo delle immagini costa $ 399. Una versione a basso costo è in fase di sviluppo.

All’altra estremità dello spettro dei costi, il film Red Giant’s Giant HD, un’app che genera 40 diversi effetti cinematografici che possono essere applicati ai video di iPhone, vende su iTunes per $ 1.99. Lo sviluppatore afferma che il programma consente ai consumatori di creare film con gli stessi strumenti utilizzati dai professionisti.

Ci sono anche app per iPhone e iPad che simulano i supporti e gli impianti di produzione, consentendo di eseguire quasi la fotocamera di qualità professionale.

Altre app sono state sviluppate per i gestori e gli scout della sede, tra cui una pubblicata dalla Location Managers Guild of America. Quell’app, i cineasti Guide to Locart, include una directory di venditori che forniscono strumenti e servizi di produzione, nonché collegamenti a siti che forniscono informazioni come Sunrise e Sunset Times, Movimenti di marea e uno scanner di codici a barre QR. È disponibile solo per iPhone, ma le versioni iPad e Android sono in cantiere.

Gli scout di posizione possono anche utilizzare app come Map-A-Pic Location Scout per iPhone e iPad. Map-A-Pic consente agli utenti di scattare foto delle posizioni e salvarle insieme alle loro coordinate GPS. È disponibile su iTunes per $ 3.99.

Stu Maschwitz, regista e direttore creativo di Red Giant, specializzato nella vendita di strumenti di effetti che funzionano su dispositivi mobili, afferma che con le nuove tecnologie, il moviemaking sta diventando sempre più conveniente.

“ quello (ha iniziato) 10 o più anni fa quando le videocamere sono diventate molto meno costose, ” lui dice. “ Ora le app stanno rendendo possibile per i cineasti indie e a basso budget di avere un risultato ancora più professionale solo per i pochi dollari che costa acquistare un’app dal tuo telefono.”

È difficile dire quanto profondamente le app cambieranno il processo di produzione cinematografica, sebbene siano già state avviate almeno una carriera. Seth Worley ha girato il cortometraggio “ Devicatore di trama ” Usando Red Giant Magic Bullet Suite 11. A partire da questo mese, ha avuto più di 800.000 giochi su Vimeo. Worley ha firmato con ICM per la rappresentazione.

Worley e Maschwitz credono che la fotocamera da 8 megapixel di iPhone 4S &#8217 sia ciò che ha trasformato quel dispositivo in uno strumento cinematografico utilizzabile. Una volta che quel livello di risoluzione divenne realtà, le app seguirono e i moviemaker vennero chiamati.

“ queste app stesse non sono per rendere qualcuno un grande regista, ” Worley avvertisce. “ ma se hai un’ottima idea e tu ’ fai talento, allora il costo dell’ingresso è stato davvero abbassato e è possibile mettere insieme qualcosa che sembra fantastico. (Le app) possono aiutare un professionista a fare le cose più velocemente e anche più economiche.”

I festival cinematografici sono spuntati per questa nuova cultura. Il Festival del cinema per iPhone e l’originale Film Festival per iPhone mostrano entrambi i progetti di dispositivi mobili di Apple Apple. Il regista sudcoreano Park Chan-Wook (“ Oldboy, ” “ Lady Vengeance ”) ha girato il film horror di 30 minuti “ Paranmanjang ” Utilizzando 10 iPhone 4 ’ s nel 2011. Il progetto ha vinto l’orso d’oro per il cortometraggio al 61 ° Berlin Film Festival.

“ Penso che stiamo guardando un cambiamento nel modo in cui i film vengono realizzati, ” dice il fondatore del festival del cinema di iPhone Ruben Kazantsev. “ Ogni volta che otteniamo invii per questo concorso, siamo stupiti da ciò che le persone possono uscire dai loro iPhone e queste app. Questo è stato a un certo punto.”

Lascia un commento