Lavorare su una rinuncia

Washington — Rupert Murdoch ha offerto oltre 100 milioni di dollari in denaro per seed per gli investimenti di minoranza nelle proprietà di trasmissione se diversi gruppi chiave per interessi pubblici accettano di sostenere una rinuncia che gli consentirebbe di superare i tappi di proprietà della Commissione delle comunicazioni federali.

News Corp. I lobbisti sperano che possa essere elaborato un accordo che comporterebbe l’approvazione delle minoranze di una rinuncia che consentirebbe alle stazioni di volpe di superare il limite del 35% alla portata del pubblico nazionale. La rivista Mother Jones con sede a San Francisco ha riferito per la prima volta i colloqui sul suo sito web lunedì.

Fonti vicine all’accordo hanno confermato la sostanza del rapporto di Madre Jones, ma nessuna sarebbe andata registrata, citando la sensibilità dei colloqui in corso.

Punto critico

Più di un partecipante ai negoziati ha affermato che il punto critico è l’importo totale News Corp. contribuirebbe a una fondazione dedicata all’aumento della proprietà delle minoranze. Il punto di partenza per i colloqui è di $ 100 milioni, ha detto una fonte.

Murdoch spera di capitalizzare sul presidente della FCC William Kennard, la richiesta di emittenti per emittente per elaborare modi creativi per aumentare la proprietà delle minoranze, che ora è inferiore al 3%. Kennard, che è il primo presidente afroamericano della FCC, ha inquadrato il problema della proprietà delle minoranze come una delle questioni definitive del suo mandato.

Oltre a Kennard, altri due commissari della FCC, Gloria Tristani e Michael Powell, hanno affermato che l’aumento della proprietà delle minoranze è una delle loro principali preoccupazioni. Powell è afro-americano e Tristani è ispanico. I tre commissari costituiscono la maggioranza della FCC a cinque membri — Aumentare le possibilità che una rinuncia che si concentra sull’aumento della proprietà delle minoranze potrebbe vincere la benedizione dell’agenzia.

Ma solo perché tre dei cinque commissari hanno dichiarato di favorire gli aumenti della proprietà delle minoranze, non vi è alcuna garanzia che volerà un accordo. Proprio la scorsa settimana, la FCC ha respinto una richiesta da parte della trasmissione di granito controllata da minoranza per una rinuncia al divieto di possedere più di una stazione TV nel mercato di San Francisco.

Lascia un commento