Latte della Casa Bianca con l’immagine di O’Seas

Per mesi, la Casa Bianca ha lottato per proiettare un’immagine positiva degli americani per gli AUD all’estero.

Ma non è stato facile per la macchina della propaganda amministrazione Bush.

La scorsa settimana al Pentagono, il segretario alla difesa Donald Rumsfeld ha bruscamente chiuso il nuovo ufficio di influenza strategica, a seguito di accuse secondo cui l’operazione intendeva nutrire informazioni fasulle ai giornalisti d’oltremare.

Rumsfeld lo negò, ma disse che le voci erano troppo dannose. “ l’ufficio è finito. It ’ s over, ” Ha detto ai media. “ cosa vuoi, sangue?”

La principale piattaforma di distribuzione del governo è il Board of Governors Broadcasting (BBG), che supervisiona la voce dell’America, Radio Free Europe/Radio Liberty, Radio e TV Marti e Radio Free Asia.

A febbraio. 25 Presidente Bush ha contribuito a celebrare il 60 ° compleanno della voce dell’America.

“ VOA trasmette in 53 lingue, in quasi tutti i paesi della terra, raggiungendo un pubblico di oltre 90 milioni di ascoltatori. Molti stanno ascoltando in questo momento, esercitando il loro diritto a Dio alla libertà, libero accesso alle informazioni, ” Bush ha detto.

Nei giorni successivi alla settembre. 11 attacchi terroristici, il VOA è stato criticato per intervistare i membri dei talebani. A ottobre. 12, Robert Reilly è stato nominato nuovo direttore dell’agenzia, accusato di aver restituito il “ America ” alla voce dell’America.

Il presidente ha dichiarato di essere stato particolarmente contento del BBG che presto è stato lanciato Medio Oriente Network. La rete di 24 ore, che fornirà una miscela di programmi e musica degli affari pubblici, è il frutto di Norm Pattiz di Westwood One ’.

Pattiz dice Varietà che la rete sarà pienamente operativa entro la fine dell’estate, a corto di Washington e Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, e prendono di mira gli arabi e sotto.

“ abbiamo vinto per loro, parleremo, parleremo con loro e con loro, ” Pattiz dice.

La rete, che inizierà a trasmettere su piccola scala nel prossimo mese, utilizzerà le frequenze FM, nonché il satellite digitale.

Ma Pattiz esita ad essere caratterizzato come un braccio di propaganda della Casa Bianca.

BBG, e tutti i suoi canali, sono finanziati da dollari dei contribuenti, ma ciò non significa che il presidente è.

“ ovviamente riconosciamo che l’amministrazione è interessata a coordinare i vari sforzi, ma ci assumiamo molto sul serio la nostra responsabilità per essere indipendenti, ” Pattiz dice.

“ La nostra missione è semplicemente quella di promuovere la libertà e la democrazia attraverso il libero flusso di notizie e informazioni accurate, affidabili e credibili sull’America e sul mondo al pubblico all’estero.”

Sfortunatamente, sembrerebbe, la maggior parte del resto del mondo sembra ottenere le sue informazioni sulla U.S. Da film americani, musica e programmi TV.

In un assn nazionale. di emittenti Huddle Feb. 25, Karen Hughes, consigliere delle comunicazioni, si è lamentata del fatto che quando ha viaggiato in Asia alla fine del mese scorso con Bush, la prima cosa di cui chiunque le ha chiesto sono stati i film di Hollywood e i programmi TV.

“ che è come hanno la sensazione che siamo materialistici e senza valori, ” Hughes ha detto.

Lascia un commento