La vendita di prenotazione di Viv U

Vivendi Universal ha confermato giovedì di aver effettuato negoziati esclusivi per vendere il suo editore educativo Houghton Mifflin a un consorzio di investimento formato da Thomas H. Lee Partners, Blackstone Group, Bain Capital e Apax Partners.

Affare valorizza l’editore a €1.75 miliardi ($ 1.73 miliardi) o 1.4 volte l’editore con sede a Boston nel 2001. Poiché si ritiene che Houghton abbia un debito di circa 495 milioni di dollari sui suoi libri, è probabile che i proventi netti per viv u arrivi a circa $ 1.28 miliardi.

Targeting delle risorse

Viv U, che martedì ha segnalato l’intenzione di acquistare il controllo della società di telecomunicazioni francese Cegetel, conferma anche che continua a prendere di mira le dispense di $ 11.9 miliardi di attività nei prossimi 18 mesi (esclusi l’ambiente Cegetel e Vivendi) “ nonostante i mercati difficili.”

Viv u stima che sia in anticipo sui previsti con le sue cessioni e avrà venduto più di $ 4.95 miliardi di valore aziendale entro la fine dell’anno. La scorsa settimana ha annunciato di aver accettato di vendere le sue operazioni editoriali francesi a Lagardere per $ 1.24 miliardi.

Viv u azioni chiuse 27¢ Giovedì per chiudere a $ 1.12.

Lascia un commento