La vendita azionaria Falcon mira per $ 100 milioni

Falcon Holding Group L.P., Uno dei più grandi sistemi via cavo della nazione, prevede di vendere azioni al pubblico, sfruttando il mercato dei tori per le scorte di cavi e sperando di raccogliere circa $ 100 milioni nel processo.

In un deposito normativo, Falcon, che ha cambiato il suo nome in Falcon Cable TV Inc., suggerito che utilizzerà i proventi per, tra le altre cose, investimenti e acquisizioni nel settore dei cavi.

“ Falcon prevede di continuare la sua strategia di acquisizione perseguendo opportunità di acquistare sistemi televisivi via cavo nelle aree di servizio geografica esistenti e inserendo nuovi mercati geografici, ” la società ha detto nel suo deposito.

I regolamenti sui titoli impediscono al Falcon Exex di commentare pubblicamente l’offerta fino a quando il titolo non viene venduto.

Falcon intende inoltre utilizzare i proventi per scopi aziendali generali, comprese le spese in conto capitale, che prevede di raggiungere $ 40 milioni l’anno prossimo.

Nell’offerta, 8.Verranno vendute 3 milioni di azioni di una classe A, 6.6 milioni dalla compagnia e il restante 1.7 milioni dagli azionisti di Falcon. La società ha anche messo da parte un altro 1.2 milioni di azioni per coprire le altement. La società prevede di vendere le azioni per $ 14- $ 16 ciascuno.

Dopo l’offerta, Marc B. Nathanson, presidente di Falcon, prexy e CEO, terrà tutti 6.8 milioni di azioni ordinarie di classe B che gli daranno 76.5% del potere di voto dell’azienda. “

Lascia un commento