La tariffa locale eccita gijon

Gijon, Spagna — Australia ’ S “ Animal Kingdom, ” Messico ’ S “ Leap Year ” e Spagna ’ S “ ogni canzone parla di me ” ha fatto gran parte della corsa anticipata al 48 ° Gijon Film Festival.

Debutto al film di David Michod, dramma familiare criminale meditabondo “ Kingdom, ” ha portato fuori il suo Sundance World Cinema Grand Jury Prize e Sony Pictures Classic ’ s u.S. pickup, dimostrando la più grande concorrenza di Gijon per la concorrenza per la folla per lunedì, scatenando confronti gratuiti con “ L.UN. Riservato ” Tra gli scribi locali.

Michael-messicano australiano Michael Rowe impressionato da “ anno di salto, ” una telecamera di Cannes meticolosamente scritta e perfatta D ’ o vincitore, famosa per il suo candore sessuale, ma esplorando, come Rowe ha delineato a Gijon Press, Machismo, Solitudo urbano e Abuso dei genitori.

“ Song ” SCRETO a grandi aspettative: il romantico drammatica ha conquistato l’ango di sabato sera di Gijon; 8221;).

Il titolo venduto di Latido ha suscitato ripetuti applausi per il suo resoconto noto, letterario e che trascorse lo stile delle conseguenze emotive a una relazione di sei anni terminata, svolto in un vecchio quartiere tranquillamente romantico e pittoresco di Madrid.

In esecuzione nov. 19-27, Gijon ’ s 48th Edition segna il 16 ° sotto il regista Jose Luis Cienfuegos.

Precedentemente un festival Desultory Youth/Kiddies, Cienfuegos ha riavviato Gijon nel 1995 come Sundance spagnolo: Gregg Araki, Todd Haynes, Tom DiCillo, Hal Hartley e Todd Solondz hanno visitato Gijon, principalmente per tributi.

Quei giorni sono andati. Nel 2010, tre u.S. foto suonano la sezione ufficiale principale di Gijon: Affleck Casey Affleck ’ S Friday Fest Opener “ I ’ m ancora qui, ” Derek Cianfrance ’ S “ Blue Valentine ” e Kelly Reichardt ’ S “ Meek ’ s Cutoff, ” Già ammirato a Venezia.

Ma film in lingua spagnola — quattro titoli di competizione spagnola, tre foto dell’America Latina — comanda una presenza molto più grande.

Diversi fattori sono al lavoro: un appuntamento consolidato, Gijon ora ha un peso molto più grande per attirare titoli locali. Fest si chiude con la commedia del fidanzato respinto “ nessun controllo, ” Dalla Spagna ’ s Borja Cobega (“ The Friend Zone ”), un altro World Preem.

Inoltre, i cinema nazionali spagnoli e latinoamericani sono cresciuti in larghezza, sviluppando la propria specie di cinema indie.

Uno di questi — Scattature superbamente, docu-feel con narrazioni minime — fornito due punti salienti sul primo fine settimana di Gijon: Mexican Pedro Gonzalez-Rubio Film di guscio per competizione “ a The Sea, ” un film, ha detto a Gijon, sulla “ mancanza di permanenza, ” in cui un padre e un giovane figlio Fish Snapper, Barracuudas, Land e legami sul Messico Banco Wateld Banco Chinchorro Coral Reef; e lo spagnolo Daniel Villamesiana ’ S “ The Life Sublime.”

Interpretare la barra laterale di Gijon ’ s Rellumes, “ sublime ” racconta un giovane che segue i passi di suo nonno a Cadiz, che è lento con un eye fotografo per la linea e il colore, come in un colpo di testa del finale di Cadice di Cadiz. in una pittura artistica astratta delicata.

Lascia un commento