La sopravvivenza di Premiere può dipendere da Rupe

Berlino — C’è una crescente preoccupazione per il fatto che il magnate dei media tedeschi Leo Kirch potrebbe essere costretto a tirare la spina sul suo mondo della premiere Web Pay TV per perdere denaro.

L’obiettivo di Kirch è quello di mantenere il suo core business: Kirchmedia, che ospita la stazione televisiva Prosiebensat 1 e le sue divisioni di produzione di diritti sportivi e cinematografici.

Mettere in anteprima dalla sua miseria può essere il modo più semplice per farlo, secondo fonti vicine ai negoziati tra rappresentanti di Kirch e banche dei creditori. Il Feevee è stato in gran parte responsabile di Kirch ’ s 6.5 miliardi di euro ($ 5.7 miliardi).

Le prospettive di sopravvivenza sono sempre più sottili. L’emittente sta perdendo circa $ 2 milioni al giorno; C’è poco senso nel mantenerlo aperto — A meno che un salvatore inaspettato non appaia con un enorme batuffolo di denaro.

L’unico candidato che si adatta a quel Bill è Rupert Murdoch. Ma Murdoch ’ s u.K. Satcaster bskyb, che vuole un $ 1.4 miliardi di rimborsi sulla sua partecipazione del 22% in Premiere, ha ripetutamente assicurato ai suoi azionisti che non investirà più denaro nel servizio retributivo tedesco. Il rimborso, previsto per ottobre, probabilmente spazzerebbe Kirch.

Stefan Weiss, un analista dei media con Westlb Panmure a Dusseldorf, afferma che non si può avere una soluzione per Premiere senza Murdoch, né senza gli Hollywood Studios che hanno inchiostrato accordi di produzione ad alto prezzo con Kirch quando gli affari stavano esplodendo.

Le relazioni con i partner di Hollywood del Gruppo di Monaco hanno sofferto da quando ha rinunciato a due accordi di contenuti, portando a battaglie legali con Paramount e Universal.

Gli esperti dei media sono sicuri di una cosa: senza compromessi da tutti i lati, Kirch scenderà e Hollywood perderà un cliente importante.

Lascia un commento