La Germania si fa dura sul web

Berlino — L’industria dell’intrattenimento sta ricevendo una mano dai legislatori tedeschi, che hanno introdotto una nuova legge sul copyright che rende illegale per le persone copiare, distribuire, scaricare e caricare musica e film.

Brigitte Zypries, Ministro della Giustizia Federale Germania, venerdì, ha avvertito che chiunque offra e distribuisca musica, film e giochi per computer su Internet per il download, commercialmente o privatamente, con pagamento o gratuitamente, senza un’adeguata autorizzazione, è ora punibile per legge.

La nuova legge proibisce il cracking dei codici di protezione su CD e DVD ad eccezione dell’uso personale, nonché la copia di materiale derivante da fonti illegali, come i siti di scambio musicale.

Zypries ha affermato che la riforma legislativa, che ha portato la legge tedesca in linea con la legislazione dell’Unione europea, non è completata. “ Per quanto riguarda la legge sul copyright, abbiamo ancora molto da fare in questo periodo legislativo.”

Ulteriori modifiche alle regole del copyright includono aree non espressamente obbligate dalla legge europea, come i royalties dell’artista.

Lascia un commento