La chiamata di casting di SAG

Questo articolo è stato corretto il 10 maggio 2001.

The Screen Actors Guild ha ridotto la sua ricerca di un dirigente di alto livello a circa una mezza dozzina di candidati, segnalando che è probabile che una scelta finale venga sfruttata entro il prossimo mese.

Il comitato di ricerca di SAG, guidato dalla prexy William Daniels, ha intervistato i candidati questa settimana ma ha mantenuto le identità sotto le impacchi. Il panel sta utilizzando la società di ricerca esecutiva Korn Ferry Intl. Per aiutare a trovare un sostituto per il direttore esecutivo nazionale di lunga data Ken Orsatti, che si è ritirato a gennaio dopo due decenni nella posta.

Il nuovo SAG Topper dovrebbe essere pagato nell’intervallo di $ 300.000 all’anno, in base a Orsatti ’ s $ 240.000 Stipendio più $ 60.000 in spese. SAG non ha commentato ufficialmente l’assunzione da quando Daniels ha informato il consiglio nazionale sei settimane fa.

Gli addetti ai lavori hanno detto che Brian Walton, sfruttato a febbraio come capo negoziatore di SAG per i prossimi colloqui sul contratto Film-TV, non è un candidato.

Sfide future

Il direttore esecutivo nazionale dovrà affrontare una serie di sfide scoraggianti che potrebbero includere le ultime settimane di negoziati sul contratto Film-TV, che scadrà il 30 giugno. Sebbene l’accordo provvisorio della scorsa settimana tra produttori e scrittori abbia diminuito le preoccupazioni che Sag e Aftra colpiranno, non vi è alcuna garanzia che i negoziati porteranno a un accordo con la scadenza.

Altre aree chiave da affrontare includeranno:

  • Proposte di riduzione dei costi per risparmiare $ 6 milioni all’anno contenute in un’analisi di Perrin Towers finanziate da SAG. L’opposizione è intensa, in particolare al di fuori di Los Angeles, alle raccomandazioni per chiudere molte delle 22 filiali e ridurre le dimensioni del consiglio da 105 a 62; Il consiglio nazionale ha quasi superato quest’ultima proposta il mese scorso.

  • Battaglie in corso nella sala del consiglio tra i sostenitori di Daniels e l’ex prexy Richard Masur, che Daniels ha estromesso due anni fa.

  • Lo stallo in corso con l’Assn. di agenti di talenti sull’accordo operativo di base,. L’ultima mossa di SAG è arrivata un mese fa quando ha messo in sospeso l’ATA convincendo SEN SEN. John Burton terrà audizioni legislative a luglio sui ruoli legali di agenti e manager.

  • Problemi del personale tra cui una coppia di cause legali dell’ex due migliori dirigenti nel dipartimento di azione affermativa.

  • Riempimento di slot per il direttore esecutivo della filiale di Hollywood, ora occupato temporaneamente da Jerre Hookey e Direttore Exec -National Associate. John McGuire aveva ricoperto quel post ma il mese scorso era diventato consigliere senior.

Lascia un commento