L’immagina della Spagna entra nell’animazione

Annecy — In una spinta gradita all’industria della Spagna, Imagina Intl. Vendite, la Top TV/Film Sales House della Spagna, sta entrando in animazione.

Creato nel 2007 dalla fusione del gruppo Arbol e di Mediapro, Imagina, che ha iniziato a 3.000 ore di programmi TV, quasi inevitabilmente trasporta toni nel suo catalogo, come “ Mafalda, ” Una serie di filler di un minuto fatta nel 2000. Ma, nel suo primo accordo su una serie TV in the-works, Imagina ha portato i diritti internazionali al di fuori della Spagna a “ Never Ending Tales, ” 26 storie di 10 minuti prodotte da OQO Filmes in Galicia.

Man mano che le fonti tradizionali di finanza per l’animazione all’interno della Spagna diventano sempre più difficili da toccare, la volontà della Spagna è significativa la più grande casa di vendita per effettuare i pickup di terze parti per il mercato internazionale.

Secondo Geraldine Gonard, direttore delle vendite IIS, l’animazione può rappresentare un’area di crescita per IIS.

“ Mentre lavoriamo con le stazioni televisive di tutto il mondo, è molto importante come agente di vendita per offrire una vasta gamma di soluzioni di prodotti e di programmazione, concentrandosi sul prodotto originale di qualità, ” Gonard ha detto a Annecy.

Con 23 SEGS completati, “ Tales ” Disegna sui libri per bambini pubblicati da OQO. “ Tales ” Segna la prima produzione TV di Oqo.

Ogni libro ha un autore di Contempo che adatta storie tradizionali da tutto il mondo per i bambini dai 3 ai 7 anni.

I SEG sono stati animati in Realist HD 2D Stop-Motion effettuato presso gli studi OQO ’. I burattini e il design variano in base all’episodio. Uno, “ un gatto nell’albero, ” compete all’annecy Animation Festival nella sua categoria Serie TV.

Lascia un commento