L’esercito di Ashcroft

Washington — Prendendo diverse pagine dalle guerre del paese su droghe e terrorismo, il dipartimento di giustizia. sta lanciando un’iniziativa nella sua battaglia contro la pirateria criminale in questo paese e all’estero.

E se il procuratore generale John Ashcroft ha la sua strada, il prossimo anno il Congresso approverà la legislazione che criminalizza il possesso di merci contraffatte con l’intenzione di venderli o trattarli e modificare lo statuto del copyright per rendere il tentativo di pirateria un crimine o meno.

Durante una visita oggi a Los Angeles, Ashcroft presenterà un’iniziativa anti -antipiraziata volta a dare al governo federale poteri ampi di reprimere gli anelli criminali organizzati e le persone che si impegnano in un diffuso furto di proprietà intellettuale.

Ashcroft si unirà a te.S. Avvocato di Los Angeles Debra Yang per annunciare l’adozione di 55 pagine di raccomandazioni da parte della task force di DOJ sulla proprietà intellettuale.

Tra una dozzina di modifiche all’attuale applicazione criminale della legge sulla proprietà intellettuale, l’iniziativa aggiungerà cinque uffici di antipirazia in tutto il paese, secondo una copia del rapporto sulla task force, che verrà pubblicata oggi al pubblico.

La giustizia aggiungerà unità a Nashville, uno degli avamposti più importanti del mondo nel settore della registrazione, così come D.C.; Orlando, Fla.; Pittsburgh; e Sacramento.

Gli uffici, chiamati unità di hacking per computer e proprietà intellettuale (o chip), integreranno le 13 u esistenti.S. Uffici di avvocato e circa 60 pubblici ministeri dedicati alla pirateria da combattere.

Lo sforzo rafforzerà anche le unità di chip esistenti situate a Los Angeles e San Jose, due focolai di furto di proprietà intellettuale, con diversi nuovi pubblici ministeri, e designerà un coordinatore di chip in ogni ufficio federale del procuratore della nazione.

Per sostenere la repressione aggressiva, Ashcroft chiede al Congresso di approvare nuovi ampi poteri per le forze dell’ordine per inseguire Pirates. Molti dei nuovi poteri sono familiari, strappati dall’unica autorità del governo federale per perseguire i trafficanti di droga e, in misura minore, dal controverso Patriot Act, che ha dato alle forze dell’ordine per combattere il terrorismo.

Secondo il rapporto, altri obiettivi legislativi comprendono la concessione di una nuova autorità per l’uso di intercettazioni per indagare sui crimini di proprietà intellettuale; criminalizzare l’importazione e l’esportazione di beni contraffatti e copie non autorizzate di opere protette da copyright; assegnare un valore al dettaglio designato a opere protette da copyright pre-release; e consentire l’estradizione di individui accusati di crimini di proprietà intellettuale purché violano.S. così come l’altra nazione coinvolta.

“ Il procuratore generale riconosce che il furto di proprietà intellettuale mette in pericolo la sicurezza economica e nazionale del nostro paese, e questo è il motivo per cui è così favorevole a questo sforzo, ” ha detto David Israelite, vicedirettore dello staff di Ashcroft, che ha guidato la Task Force.

Dopo un 11 a.M. Conferenza stampa con l’u.S. Office di avvocato a Los Angeles, Ashcroft si incontrerà privatamente con i dirigenti dello studio e il film Assn. Topper dell’America Dan Glickman per discutere dell’iniziativa.

La scorsa settimana israelita ha presentato in anteprima l’annuncio durante una teleconferenza con il settore della registrazione ASSN. dell’America Chieftain Mitch Bainwol e diversi dirigenti di etichette musicali.

Il rapporto tra i repubblicani a Washington (compresa l’amministrazione Bush) e Hollywood è stata nella migliore delle ipotesi fredda. Proprio la scorsa settimana i repubblicani House hanno dato un duro colpo al film rifiutando di includere un taglio fiscale per l’industria — potenzialmente vale fino a $ 5 miliardi nel prossimo decennio — In un’enorme fattura fiscale delle società.

Gli addetti ai lavori politici hanno interpretato la sconfitta legislativa come punizione per il film Assn. di America, assunzione di Dan Glickman, un democratico, per sostituire Jack Valenti in pensione.

Non si è verificata tale spaccatura con l’industria musicale. Mitch Bainwol era un esperto operatore politico del GOP prima che le etichette musicali lo sfruttassero a dirigere il RIAA.

“ L’industria della registrazione è stata una priorità in questo sforzo perché crediamo che siano stati colpiti più duramente dal furto di proprietà intellettuale e pensiamo che abbiano fatto di più per aiutare se stessi, ” Israelita aggiunto. “ Abbiamo un’ottima relazione di lavoro con la leadership del settore della registrazione con Mitch Bainwol al timone.”

Un crimine per scambiare molto

La posizione aggressiva della giustizia, tuttavia, non è progettata per aiutare l’industria a perseguire azioni legali civili contro migliaia di persone, compresi gli studenti universitari, sebbene il dipartimento si riserva il diritto di perseguire un’azione penale contro di loro. La task force supporta la legislazione in sospeso al Congresso in questo momento che renderebbe un crimine scambiare 1.000 canzoni online senza proprietari di copyright ’ autorizzazione.

“ I ’ non diremo che non andremo mai dopo individui e ragazzi del college, ” Ha detto israelite. “ Tutti dovrebbero sapere che il governo federale sta diventando più aggressivo contro il furto della proprietà intellettuale.”

Civil Liberty Orgs non condannò completamente lo sforzo, sebbene alcuni abbiano espresso serie preoccupazioni su come il governo eserciterà i suoi poteri di antipirazia.

“ Non penso che il DOJ inizierà a lanciare i bambini del college (che scambiano illegalmente musica online) in prigione, ma dà una leva DoJ su milioni di americani, ” ha detto Fred von Lohmann, avvocato della Frontier Foundation elettronica, un’organizzazione cyber-liberies no profit. “ Come gruppo dedicato alle libertà civili, siamo sempre preoccupati per gli investigatori federali ’ Capacità di appoggiarti a te.”

Lascia un commento