Killer in generale con 10 pix

Ottieni aggiornamenti durante il giorno nel nostro rapporto speciale di Cannes 2000.

Cannes — Killer Films è all’altezza del suo nome in faccia.

Christine Vachon e Pam Koffler’L’unità di produzione indipendente con sede a S Gotham ha 10 caratteristiche integrale nello sviluppo o nella produzione, inclusi progetti con Scott Sanders (“Amici stretti”), Howard Rodman (“Joe Gould’s segreto”), Tom Hulce, Q-tip e scribe newyorkese Hilton als.

L’azienda ha anche un accordo TV al primo look complessivo con HBO.

“Noi’deve stare attento. Noi’è molto consapevole del fatto che ciò che ci rende buoni quanto noi è l’attenzione ai dettagli,” disse Vachon. “Se questo scompare, anche il nostro cosiddetto tocco magico andrà via. Lo sopportiamo molto, molto in mente.”

Vachon’Il tocco magico è stato evidente negli anni passati con foto come “Ragazzi Don’t Piangere,” “Velvet Goldmine,” “Bambini,” “Felicità” E “Ho sparato a Andy Warhol.”

Vachon e Koffler si sono istituiti o sono in trattative sui seguenti progetti:

  • “Feudo,” Basato su un tono degli scrittori Mike Kesev e Joe Deasy, su due famiglie a Greenwich, Conn., che vanno in guerra quando scoprono che condividono un’antica faida del sangue. Kesev e Deasy pendono la sceneggiatura. Kesev anche. AMG Metti insieme il pacchetto per Vachon.

  • Una commedia oscura da “Daria” Creatore Glenn Eichler su un uomo che eredita un museo dedicato alle immagini razziste. La foto si basa su un’idea di Eichler. AMG ha anche aiutato l’accordo.

  • Un film sul jazz negli anni ’70 in cui Q-tip si recherà e reciterà. La SLA scriverà la sceneggiatura con Q-TIP.

  • “Tutta una famiglia gentile,” Basato su una serie di bambini’S Books di Sydney Taylor su una famiglia ebraica con cinque figlie che stanno diventando maggiorenne a New York’S Lower East Side nei primi anni del 1900. Koffler ha trascorso quattro anni a fare l’accordo.

  • “Innocenza,” Basato su Jane Mendelsohn’S prossimo romanzo. Esso’s un thriller horror psicologico su un’adolescente a New York e un’eruzione misteriosa di suicidi adolescenti.

  • “Disobbedienza,” Scritto da Tony Gerber (“Strade secondarie”) e Laurence Klaven e guidati da Gerber. La sceneggiatura riguarda un agente dell’FBI che si infiltra un’organizzazione radicale violenta alla fine degli anni ’60 e si ritrova innamorata di uno dei suoi leader.

  • “Fine e dolce,” Scritto e diretto da ALS. La foto sarà la relazione amorosa del 1940 tra Orson Welles e Billie Holiday. Ruth Charney produrrà anche con alleanza.

  • “Casa alla fine del mondo,” Basato su Michael Cunningham’S romanzo e coprodotto con Hulce. Tre amici d’infanzia negli anni ’80 fanno fatica a creare una famiglia a New York’S East Village. Helmer legittimo Michael Mayer dirigerà da una sceneggiatura di Keith Bunin e Cunningham.

  • “La mia ricerca di Warren Harding,” Scritto e guidato da Sanders e basato su Robert Plunket’S Comic Novel su un giovane professore non distinto che è ossessionato da u.S. Presidente Warren g. Harding.

  • “Grazia selvaggia,” Basato sul libro di Natalie Robins e Steven M.L. Aronson. Pic riguarderà le vere relazioni fatali nella famiglia che hanno inventato la plastica. Rodman si adatterà; Tom Kalin (“Svenire”) Will Helm.

Vachon sta anche producendo i prossimi film da Todd Solondz e Kimberly Peirce.

Vachon e Koffler hanno inoltre rafforzato la produzione e lo sviluppo in azienda. Bradley Simpson rimane direttore dello sviluppo sotto Vachon, Koffler e Katie Roumel, che dirigono la produzione. Jocelyn Hayes e Jon Marcus si sono uniti allo staff come dirigenti junior nello sviluppo e nella produzione.

Vachon sostiene che la compagnia rimane nel suo loft in Lafayette Street a Greenwich Village.

“Non abbiamo intenzione di muoverci,” Disse Vachon. “Amiamo dove siamo. Esso’è tutto quello di mantenere basse le spese generali. Noi non’voglio diventare schiavi per i nostri sovraccarichi. Alcuni dei nostri concorrenti hanno, e vediamo che tipo di caos che provoca, perché alla fine devi fare progetti per mantenere i soldi in arrivo piuttosto che trovare il prossimo Bertucci, il che è tutto ciò che ci interessa.”

Lascia un commento