“K Street Project” si rivela sfuggente

PSSSST … voglio ascoltare una teoria della cospirazione?

Per mesi, i pub di Washington hanno affermato che la RIAA e l’MPAA stanno prendendo in considerazione i repubblicani per i loro migliori lavori a seguito di una campagna di pressione guidata dalla Whip Tom Delay (R-Texas) e SEN. Rick Santorum (R-PA.). Questa presunta campagna è diventata conosciuta come il progetto “ K Street, ” per l’area della città dove i lobbisti lavorano.

Se c’è una cosa che Hollywood non mi piace, sta prendendo gli ordini da politici conservatori che li accusano di spacciarsi la violenza e di svanire verso i bambini. E questo è esattamente il motivo per cui riferisce che le tattiche del braccio forte GOP stanno facendo pressioni sull’industria della musica e del film per assumere repubblicani poiché i loro migliori rappresentanti di Washington sono così assurdi.

È vero che l’industria discografica Assn. d’America di nome Mitch Bainwol, un importante stratega del GOP dietro le quinte, per sostituire Hilary Rosen al primo posto all’inizio della scorsa settimana. Ottima e simpatico, Bainwol è noto come uno stratega dalla testa fresca, non un ideologo rabbioso di destra.

Il film Assn. d’America sta anche considerando alcuni repubblicani chiave POLS per succedere a Jack Valenti, se e quando l’icona Bionic Showbiz decide di cavalcare al tramonto. Quelli in esame sono tipi più moderati quando si tratta di stile e sostanza. rappresentante. Billy Tauzin (R-la.), per esempio, che non può sembrare che tremare la speculazione potrebbe saltare all’MPAA, è un ex democratico.

È vero che l’assunzione di Bainwol termina 16 anni di regno democratico alla RIAA. Rosen, un ardente democratico, ha occupato il primo posto di RIAA negli ultimi sei anni, e il suo mentore, Jay Berman, che una volta lavorava come miglior aiutante per ex sen. Birch Bayh (D-Ind.), ha guidato l’organizzazione per 10 anni prima.

Valenti, venerabile di Hollywood sul Potomac per quasi quattro decenni, una volta era un aiutante principale del presidente Lyndon Johnson, ma ha anche servito l’industria durante quattro amministrazioni del GOP, guadagnando rispetto e lode da entrambe le parti del corridoio.

Ma l’anno scorso, una cosa ha cambiato il panorama politico a Washington più che durante l’intero mandato di 37 anni di Valenti. Riportando il Senato, i repubblicani hanno consolidato il loro potere a livello federale, controllando la Casa Bianca e entrambe le camere del Congresso.

Non ci vuole una grande cospirazione di destra per sapere che i repubblicani governano il posatoio a Washington e che potrebbe essere una buona idea avere un principale negoziatore dalla tua parte che i legislatori conoscono e sentono una certa parentela verso. È solo un buon affare e l’industria dello spettacolo multimiliardario-dollaro all’anno ne sa qualcosa al riguardo.

Lascia un commento