Jerry Brown e Bill Clinton condividono il palcoscenico

La manifestazione è stata quella di eleggere Jerry Brown e Gavin Newsom, ma non c’erano dubbi su chi fosse il sorteggio all’UCLA venerdì sera: l’ex presidente Bill Clinton.

Non solo ha parlato per ultimo e più lungo, ma ha anche trascorso il più tempo a lavorare sulla linea di corda, per schiacciare folle di studenti.

Molte delle migliaia che si sono radunate in un parco del campus erano troppo giovani per ricordare quando Clinton è stato eletto per la prima volta, ma ha offerto un appello che citava i propri risultati e la capacità di Obama di stabilizzare l’economia. E mentre Clinton ha offerto una testimonianza per il voto per Brown e Newsom, molte delle sue osservazioni erano dedicate al potenziamento dei democratici in generale.

“ Non è sufficiente aver votato per il presidente Obama se non lo aiuterai a governare e rimanere dietro i membri del Congresso che si sono trovati con lui, ” ha detto Clinton, osservando che se i giovani elettori si fossero rivelati negli stessi numeri che hanno fatto nel 2008, i democratici sarebbero in forma molto migliore.

Concentrandosi sul debito federale, un punto di discussione primario a Tea Party Rallies, Clinton ha affermato che il paese “ il paese sarebbe stato fuori debito per la prima volta dal 1832 entro il 2015 e#8221; Ma che i repubblicani hanno ottenuto il controllo della Casa Bianca e del Congresso e hanno abolito le regole pay-as-you-go, hanno lanciato due guerre e hanno avviato un beneficio da farmaco da prescrizione, nonché tagli fiscali a beneficio degli strati di reddito superiore.

“ Ascoltare i repubblicani parlare di questo è tutto il presidente Obama e il Congresso ’ guasto, ” Disse Clinton.

“ L’incidente non è accaduto perché c’era troppo governo, ” Egli ha detto. “ L’incidente è accaduto perché c’era troppo poca supervisione, troppo rischio e nessuno era lì.”

“ L’ultima cosa che vuoi fare è portare la brigata della pala e portarci via da dove siamo. Dobbiamo andare avanti, non all’indietro, ” Egli ha detto.

Brown e Clinton sono ex rivali, ma non c’era segno di animosità. Clinton ha elogiato il primo sostegno di Brown alle iniziative di energia verde durante il suo primo mandato come governatore.

“ è stato il primo governatore in America ad avere standard di costruzione verde, standard di elettrodomestici verdi,” Disse Clinton. “ Sapeva che era una buona economia quando la maggior parte della gente pensava che fosse una commissione di sciocca.”

Alternativamente folksy nel tono e citando senza sforzo fatti e cifre, anche Clinton era in sintonia con Brown nel criticare la proposta di Whitman per tagliare la tassa sulle plusvalenze statali.

“ anche se pensi che sia una buona idea abrogare l’imposta sulle plusvalenze, perché in Dio il nome di God lo farebbe ora quando puoi pagare i costi di istruzione che hai? Perché dovresti farlo?”

Lascia un commento