Inserzionisti, SAG destinato a riavviare i colloqui

Attore e inserzionisti di unione sorprendenti torneranno al tavolo della contrattazione Ott. 19 per tentare di risolvere l’acrimonio interruzione del lavoro, entrando ora nella sua 24a settimana.

I negoziatori per entrambe le parti hanno concordato durante il fine settimana per riprendere i colloqui a Gotham, a seguito delle recenti promesse da parte della Screen Actors Guild e della Federazione americana della televisione & Artisti radiofonici per intensificare le proteste contro l’industria pubblicitaria.

La decisione di riprendere la contrattazione è arrivata meno di due settimane dopo che i sindacati e gli inserzionisti hanno quasi raggiunto un accordo dopo 10 giorni consecutivi di colloqui.

Tali negoziati sono crollati su due questioni chiave — tariffe pagate per gli annunci via cavo e i sindacati ’ insistenza sul fatto che un nuovo patto includa la giurisdizione sugli annunci che vanno in onda su Internet.

I leader dello sciopero sono stati arrabbiati per il rifiuto degli inserzionisti di scendere a compromessi su Internet dopo che i sindacati hanno rinunciato alla loro richiesta di residui via cavo.

Gli inserzionisti hanno indicato di ottenere la loro lunga domanda di eliminazione dei residui TV di rete.

“ Sono cautamente ottimista a causa di ciò che gli inserzionisti hanno attirato l’ultima serie di negoziati, ” ha detto il coordinatore dello sciopero Gordon Drake. “ Abbiamo spostato le montagne e hanno fatto i passi da bambino.”

L’annuncio dei nuovi colloqui è arrivato in una rauca riunione SAG/Aftra presso il Centro congressuale di Los Angeles con circa 800 presenti. SAG Prexy William Daniels ha detto alla folla che aveva preparato un discorso ma avrebbe affrontato invece l’assemblaggio “.”

“ stanno cercando di rompere la nostra unione e non stanno andando a, ” Daniels ha dichiarato di incoraggiare selvaggiamente.

Il membro del SAG Jack Logan, che ha partecipato all’evento, ha detto, “ per le persone che erano lì, si potrebbe dire che stavano assolutamente sostenendo la leadership del 150% su questo. Ora non è il momento di arrendersi.”

Il nuovo round di colloqui sarà il quarto da quando i sindacati hanno colpito il 1 maggio dopo aver votato per scioperare due settimane prima. I mediatori federali hanno fallito nei tentativi di giugno e luglio di ricominciare i negoziati, ma entrambe le parti si sono incontrate per un totale di 13 giorni tra settembre. 13 e 27.

I leader dell’Unione hanno anche annunciato all’evento che avrebbero iniziato le proteste contro la Ford Motor Co., che in precedenza si era impegnato non avrebbe sparato annunci con attori non sindacali fino a quando lo sciopero non fosse finito. Ford ha rotto quella promessa di recente da punti di tiro in Canada, secondo i sindacati.

Gli attori dell’Unione hanno anche pianificato un trio di proteste per martedì rivolto al gigante dei prodotti di consumo Procter & Gioco d’azzardo.

A p&Incontro annuale degli azionisti di G &#8217 a Cincinnati, i leader dello sciopero annunceranno i prodotti specifici da boicottare dai 135.000 membri della Guild di Actors e dalla American Federation of Television & Artisti radio insieme ai 13.2 milioni di membri AFL-CIO.

I rally sono anche preparati per Los Angeles e al Bryant Park di Gotham con Richard Dreyfuss, Tim Robbins, Julia Roberts, Susan Sarandon e AFL-Cio Prexy John Sweeney si aspettava di parlare.

Diverse centinaia di attivisti, molti provenienti da Los Angeles e New York, hanno in programma di picchettare fuori dalla riunione degli azionisti a P&Gendi G. Dozzine di questi parteciperanno alla riunione, come azionisti o per procura, e prevede di parlare durante il periodo di domande e risposte.

“ Chiederò al consiglio se vogliono davvero usare gli attori di CAB quando il loro prezzo delle azioni è in un tale solco, ” ha detto il capitano di Los Angeles Strike Robert Amico, che ha notato che P&Le azioni G sono fuori dal 36% dal loro massimo quest’anno. “ se i loro annunci non sono stati eseguiti bene, le persone non sono per acquistare i loro prodotti.”

I leader dello sciopero si aspettano che diversi membri di alto profilo come Harry Belafonte parli alla riunione.

P&G, con oltre 300 marchi tra cui marea, pampers, sapone d’avorio e Pringles, è stato preso di mira per un boicottaggio da SAG e AFTRA a causa del suo uso di attori non sindacali e della sua influenza percepita come una linea dura nei negoziati falliti tra attori e inserzionisti. I colloqui sono crollati a settembre. 27, e non sono programmate nuove riunioni.

Da parte sua, p&G ha risposto interpretando i negoziatori sindacali come avidi e flessibili. Ha affermato che agli attori viene offerto un aumento di retribuzione di quasi il 7%, sebbene i sindacati sostengano che la proposta dell’industria pubblicitaria rappresenta un 4.Guadagno del 4% rispetto a SAG/Aftra ’ S 7.Offerta del 4%.

P&G ha anche rinviato un omaggio a Dick Wilson, l’attore che ha interpretato il signor. Whipple per p&Charmin di G &#8217, seguendo la voce di supporto di Wilson per lo sciopero (Varietà quotidiana, Ott. 4).

Lascia un commento