IMAX, Piatto, le scorte di libertà aumentano

Un trio disparato di azioni, IMAX, Dish and Liberty, ha portato il settore Showbiz più alto giovedì con una combinazione di guadagni ottimistici e solide prospettive del 2012.

Le azioni IMAX sono saltate 4.5% a $ 25.05 al massimo di giovedì sull’espansione internazionale in Cina, che si è riscaldata a Hollywood e dove l’espositore a grande schermo ha fatto una grande spinta. L’analista di Stifel Nicolaus Benjamin Mogil vede lo stock diretto a $ 27.

Satcaster Dish ha aggiunto 22.000 abbonati lo scorso trimestre dopo averli permessi per la maggior parte dell’anno, alleggendo che i nuovi servizi di streaming eroderanno il tradizionale Biz di distribuzione. Anche le azioni del piatto sono aumentate di circa 4 anni.5% a $ 30.49 Durante il giorno, tirando Directv, Comcast, Time Warner Cable e Cablevision dietro un’ondata di ottimismo. Tutto ha superato il mercato più ampio, che è salito solo leggermente.

Nel frattempo, John Malone continua a spostare le sue attività come giocattoli in una sandbox per attirare gli investitori mentre Liberty Interactive ha visto il suo titolo saltare il 6% dopo aver annunciato i piani per emettere due nuovi titoli di tracciamento. Liberty Interactive ospiterà la posta in gioco QVC, HSN ed e-commerce. Liberty Ventures manterrà Expedia, Time Warner, TW Cable e AOL Holdings.

La consociata Liberty Media ha pubblicato numeri solidi per la rete di pay TV Starz.

Il profitto IMAX è sceso lo scorso trimestre a $ 6.3 milioni da $ 54 milioni, principalmente su un grande beneficio fiscale l’anno precedente. Le entrate sono aumentate di $ 2 milioni a $ 67 milioni.

Senza l’imposta e altre voci, il reddito è sceso a $ 9 milioni da $ 14 milioni, in linea con le aspettative, dato un soft botteghino al botteghino.

La società ha dichiarato che il 2011 è stato un anno di firme e installazioni record, con 497 teatri IMAX installati in multiplex commerciali, in crescita del 33%, guidati da Cina, Russia e Nord America. Il CEO Rich Gelfond ha affermato che la società aggiungerà attenzione al Sud America, tra cui quattro nuovi teatri in Brasile, Europa occidentale e India, dove un recente accordo porterà i titoli di Bollywood a Imax. Espanderà la produzione cinematografica locale dalla Cina in Russia e Francia.

Andrew Cripps, appena assunto da Paramount Pictures Intl., supervisionerà l’espansione di IMAX in Europa, Medio Oriente e Africa.

L’evitamento del film del quarto trimestre è stata la prima uscita di dicembre di Paramount ’ S “ Mission: Impossible — Ghost Protocol, ” con scene girate con telecamere IMAX. Imax aveva la foto per sé per una finestra di cinque giorni prima di un ampio rilascio. Separatamente giovedì, i produttori hanno annunciato che la prossima foto di James Bond, “ Skyfall, ” apparirà nei teatri IMAX simultanei alla sua versione internazionale OCT. 26 e il suo rilascio domestico nov. 9.

Quest’anno è ancorato da voci in franchising tra cui “ The Dark Knight Rises, ” che presenterà più filmati in IMAX rispetto a qualsiasi altro film fino ad oggi; “ The Avengers &#8221 ;; “ Men in Black 3 &#8221 ;; “ The Amazing Spider-Man &#8221 ;; “ The Hobbit: un viaggio inaspettato &#8221 ;; e “ Skyfall.”

IMAX ha inchiostrato contratti per 209 sistemi teatrali l’anno scorso, di cui 26 nel quarto trimestre, e ha installato 170 sistemi, 57 per il trimestre. Alla fine dell’anno, c’erano 263 sistemi teatrali nel backlog. La società prevede di installare da 95 a 100 sistemi nel 2012, mezza condivisione delle entrate, patti di mezza vendita.

Lascia un commento