Il vincitore della tecnologia condivide il segreto

Ecclesiaste dice “ la gara non è per la rapida, né la battaglia per il forte … Ma il tempo e la possibilità accadono a tutti loro.”

Lo stesso vale per il mondo dei gadget, le vendite non sono sempre al raffreddamento o ai clienti. Molte eleganti innovazioni sono apparse sulla vite davanti agli occhi dei consumatori indifferenti.

Ma se Dr. Eric Haseltine ha ragione, non abbiamo bisogno di gesso che è del tutto al caso, e in nostro potere è in nostro potere di capire perché alcune tecnologie vincono e altre perdono. È una questione di natura umana semplice.

“ quando qualcosa vince, ” dice Haseltine. “ vince perché soddisfa alcune esigenze o desideri. Spinge i pulsanti delle persone, pulsanti nascosti che non sapevamo che non fossero lì.”

Un neuroscienziato di formazione, Haseltine si è mossa in modo fluido durante la sua carriera da appaltatori della difesa (presso Hughes Aircraft, ha lavorato sulla realtà virtuale per i simulatori di volo e le interfacce utente per i piloti di combattimento) all’intrattenimento (a Disney Imagineering) all’intelligence elettronica (aveva un alto posizione nella ricerca & Sviluppo alla NSA dopo l’11 settembre.) e porta esperienza da tutti quei campi da sopportare quando guarda le tendenze tecnologiche.

Haseltine, ora consulente, cita diversi fattori che spingono la tecnologia: i dispositivi stanno diventando più intelligenti e più ubitivi. Hanno offerto sempre più qualità e realismo, e nuovi dispositivi vengono sempre introdotti, offrendo novità costanti ai consumatori.

Ma quelli “ push ” I fattori, dice, devono allinearsi con “ Technology Pull ” per decollare davvero, e questa è la parte che molte persone ignorano.

“ pull ” non è guidato da ciò che sta accadendo nella tecnologia, ma da bisogni umani fondamentali. Haseltine cita quattro aree chiave in cui la natura umana fornisce “ Technology Pull.”

  • Le persone stanno vivendo un sovraccarico di informazioni, quindi vogliono che le loro vite siano più semplici.

  • Le persone vogliono sempre novità e hanno fame di nuove esperienze.

  • Le persone hanno un bisogno duraturo per la comunità, quindi stanno cercando cose che migliorano le loro relazioni.

  • E le persone hanno una crescente necessità di sentirsi padronanza — cioè, avere una sensazione di controllo sulle loro esperienze.

Quando questi fattori si allineano con le tendenze che spingono la tecnologia, afferma Haseltine, il risultato è un vincitore della tecnologia.

Apple, ad esempio, è stata particolarmente brava a fornire novità, semplicità e controllo individuali attraverso dispositivi nuovi, più intelligenti e onnipresenti. (Non ha avuto successo utilizzando la tecnologia per migliorare la comunità, dove siti di social network come Facebook e Twitter sono leader.)

Eppure, in modo coerente, i consumatori sono stati più entusiasti dei prodotti Apple rispetto agli osservatori tecnologici. Haseltine chiama lo scetticismo dei critici “ Hubris.”

“ i critici presumono che comprendiamo davvero le persone, che sappiamo cosa vogliono i consumatori, ” lui dice. “ We Don ’ T. Abbiamo imparato qualcosa sulle persone con il fatto che l’iPad era un vincitore, o l’iPhone era un vincitore, o iTunes era un vincitore o Google era un vincitore. Impariamo qualcosa sulla condizione umana che non sapevamo prima.”

Lo stesso pensiero, dice Haseltine, si estende anche ai contenuti.

“ Penso che le persone vanno al cinema per sentirsi più vive. E anche per sentire la speranza. Si proiettano sui personaggi, li fa sentire bene con se stessi.”

In “ Jurassic Park, ” Dice che i dinosauri CG hanno fornito novità, ma erano anche molto più realistici che hanno aggiunto un pugno emotivo alla foto. Sulla Skein “ 24, ” Dice che gli spettatori che si sono sentiti spaventati ed emasculati dopo l’11 settembre hanno trovato un eroe di controllo in Jack Bauer che li ha rassicurati che i cattivi sarebbero stati catturati e puniti.

“ Penso che tu possa prevedere che le persone avranno sempre bisogno di provare quei sentimenti, e se dai loro un modo per portarli a loro più potente con la tecnologia, generalmente vincerai.”

Altro dal Consumer Electronics Show 2011:
Il CES si concentra sulla comodità

Lascia un commento