Il tribunale abbatte la causa del pagamento regale

Un tribunale martedì ha respinto una causa contro la più grande catena teatrale della nazione, Regal Entertainment, portata da un fondo pensione statale che aveva cercato di bloccare il pagamento del dividendo speciale di Regal ’ s $ 5 agli azionisti.

Il giudice della Corte della Cancelleria Delaware non ha riscontrato alcun merito nelle accuse da parte degli insegnanti ’ Sistema pensionistico della Louisiana che Regal aveva violato i suoi doveri fiduciari pagando il dividendo.

Il fondo aveva affermato che il pagamento serviva principalmente per arricchire i grandi azionisti, tra cui il proprietario regale Philip Anschutz, e indebolire la posizione finanziaria dell’Esposizione.

All’inizio di questo mese, il tribunale della Chancery ha negato la mozione di emergenza di TRSL per fermare il pagamento dei dividendi. Diceva allora che il fondo aveva presentato “ assolutamente nessuna prova, non un briciolo di prove, che MR. Anschutz o i suoi affiliati hanno ricevuto qualcosa da Regal all’esclusione o al danno agli azionisti di minoranza ” e che TRSL aveva “ non si avvicinò ” per dimostrare una ragionevole probabilità di successo sui meriti delle sue affermazioni di violazione fiduciaria.

Il co-CEO Regal Mike Campbell ha affermato che la catena è soddisfatta della decisione ma “ per niente contento che una causa così sconsiderata e merite. Senza fatti a supporto delle sue richieste, TRSL è stato in grado di presentare causa, generare titoli negativi per Regal e costare ai nostri azionisti centinaia di migliaia di dollari in spese legali e altre spese.”

Ha detto che migliorare il valore degli azionisti attraverso il pagamento dei dividendi è una delle strategie principali della Società.

Amy Miles, Chief Financial Officer di Regal.

Lascia un commento