Il rollback ad alta tecnologia di NCTA

Washington — Jittery Ever the Economy, diversi giganti tecnologici hanno annullato i piani per spacciare le proprie merci presso il Premier Confab del settore dei cavi a Chicago il prossimo mese.

Cisco Systems e Nortel Networks sono tra quelli che hanno recentemente informato il cavo nazionale & Telecomunicazioni assn. (NCTA) che dopo tutto non parteciperanno alla riunione annuale. Alcune conglomi, come Lucent Technologies, hanno deciso di ridurre lo spazio espositivo piuttosto che su cauzione del tutto.

NCTA Prexy-CEO Robert Sachs ha detto ai giornalisti martedì che non è preoccupato per i prelievi dell’ultimo minuto, che sono venuti dal lato tecnologico e non dalla programmazione.

“ Questo calo è direttamente attribuibile a ciò che sta accadendo nell’economia, specialmente nel settore tecnologico, ” Disse Sachs.

Il tempismo delle cancellazioni non è una sorpresa, dal momento che le aziende tecnologiche devono fare i conti con i guadagni del primo trimestre, ha detto Sachs.

Di conseguenza, la partecipazione complessiva alla riunione annuale non sarà diminuita di circa il 15% rispetto allo scorso anno, quando ci sono stati quasi 33.000 Confabber, ha detto Sachs.

L’incontro di quattro giorni si svolge dal 10 al 13 giugno al Centro congressi per McCormick Place di Chicago ’.

A Las Vegas la scorsa settimana, il National Assn. delle emittenti hanno affrontato un fenomeno simile nel suo confab annuale. Il traffico pedonale era notevolmente più lento del previsto, con i funzionari NAB che citano l’economia in ritardo.

Sachs ha ribadito che dal lato della programmazione, gli affari saranno veloci come al solito alla raccolta NCTA.

I politici di Washington e i dirigenti di alto profilo in programma di parlare al Confab includono il nuovo presidente della FCC Michael Powell, Viacom Honcho Mel Karmazin e presso&T testa Mike Armstrong.

Charter Communications Prexy e Confab Chair Jerry Kent ha affermato che i problemi che sono sicuri di temi a Chicago includono l’incursione via cavo nella fornitura di accesso a Internet e servizio telefonico.

Le preoccupazioni più tradizionali saranno anche in prima linea, come il costo della programmazione.

Durante il briefing della stampa NCTA, Kent ha affermato di avere un’idea per risolvere l’alto costo della programmazione sportiva: il governo potrebbe impongere che ESPN e altri canali siano offerti come pacchetto separato, consentendo ai cable maggiore flessibilità.

Così com’è, gli spettatori non sport finiscono per sovvenzionare il costo della programmazione sportiva, poiché i cabler devono offrire tali canali come parte del loro servizio di base, ha affermato Kent.

Lascia un commento