Il festival indiano di Londra inaugurale si chiude con la cerimonia dei complimenti

L’inaugurale Film Indian Film Fest ha chiuso martedì con la U.K. Preem di Umesh Vinayak Kulkarni ’ S “ Vihir ” (Il pozzo). Un Q&A With Writer-Star-Executive Producer Girish Kulkarni ha seguito il non spooling Pic ’.

Il premio AUD è andato su “ Road to Sangam, ” e il Satyajit Ray Short Kudo a “ Miracle in West Brom, ” il cui Billy Dosanjh ha ricevuto £1.000 ($ 1.523). La giuria era diretta dal critico Time Out Dave Calhoun.

Gli organizzatori del festival stanno parlando di includere foto indiane regionali-lingo per la Soph Edition.

Fest, che si è svolto dal 15 al 20 luglio con il supporto della Satyajit Ray Foundation, ha messo in mostra i film indiani di Avant Garde nei cinema di Londra. Si è aperto con Dibakar Banerjee ’ S “ Love, Sex Aur Dhokha.” Altri punti salienti inclusi “ City of Gold, ” e “ Last Chance Mumbai.”

I cineasti hanno dovuto interagire con le ripetizioni della U.K. Consiglio cinematografico e distribuzioni come l’occhio artificiale, fortissimo, immagini del titolo, rilascio ottimale, eros intl. e 20th Century Fox, raggiungendo uno degli obiettivi di evento di garantire la distribuzione e la promozione delle coproduzioni tra India e Blighty. Le compagnie indiane includevano Mumbai Mantra e Fox Star Studios India.

Lascia un commento