Il dramma 3D di Bertolucci prende forma

Bernardo Bertolucci sparerà il suo precedentemente annunciato “ io e te ” (Io e te) in 3D.

Le riprese inizieranno a settembre sul dramma di maturità su un ragazzo adolescenziale che si nasconde nel suo seminterrato di Roma.

Il produttore di Roma Mario Gianani, che ha messo a segno Marco Bellocchio ’ S “ Vincer, ” Produrrà “ io e te ” con il cinematografico di Bertucci ’.

Mentre altri dettagli di produzione, comprese le vendite estere, sono in fase di impacco, Medusa ha confermato che rilascerà la foto in Italia. Il casting è ancora in corso.

Foto segna il ritorno di Bertolucci al regista al regista otto anni dopo “ The Dreamers.” Sarà il suo primo lungometraggio in lingua italiana dopo 30 anni e la sua prima incursione in 3D.

“ io e te ” è basato su un breve romanzo dell’autore italiano Niccolo Ammaniti. Bertolucci sta lavorando alla sceneggiatura con Ammaniti e Umberto Contello, che di recente ha co-spinto Paolo Sorrentino, SEAN PENN STARR “ Questo deve essere il posto.” Bertolucci ha detto a Daily Variety che ciò che ama di 3D è quello “ è basato sul fatto che guardi con due occhi; Quindi due telecamere lo imitano. È come avere un modo di vedere le cose insieme al pubblico.”

Lascia un commento