Il dirigente non vede una manna su “Titanic”

Digital Domain, The Visual Effects House Responsabile del lavoro degli effetti su “ Titanic, ” Non sta guadagnando molto, se del caso, denaro dal lavoro, secondo uno dei suoi proprietari fondatori, il CEO Scott Ross.

Ross ha anche affermato che, contrariamente ad alcuni rapporti del settore, “ Titanic ” Il comproprietario Helmer e DD Cameron non trarrà profitto direttamente attraverso la fatturazione per i sovraccarichi di costi post-produzione.

“ Quando facciamo per la prima volta questo spettacolo, Digital Domain ha rinunciato a tutti i profitti per aiutare a realizzare il film, ” Ross ha detto Daily Variety.

Ma le fonti vicine alla F/X House hanno detto che IBM e Cox Communications, due investitori di DD 8217, erano preoccupati che il margine di DD sarebbe stato spremuto dalle esigenze di Cameron, over-budget, sopra il budget, oltre al budget di Cameron; -Chedule Project.

In effetti, ha detto un addetto ai lavori, l’accordo esclusivo che rende DD la casa degli effetti per tutti i film di Helmer James Cameron ha un margine di profitto integrato, ma è meno dello standard del settore.”

Quella notizia contrastante per IBM e Cox, quest’ultima delle quali ha già perso molto sugli altri investimenti di Hollywood, Rysher Entertainment.

I margini di profitto sono già sottili nel settore F/X. Ma se l’azienda deve fare un taglio quando lavora su grandi film per il suo comproprietario e direttore principale, dove il beneficio è il beneficio?

“ lo fai per stabilire una relazione con un produttore o un regista, ” ha detto Ross, ex presidente della luce industriale & Magic, “ per continuare ad avere progetti in futuro. O se lo spettacolo è così straordinario da promuovere la tua tecnologia o se sei così entusiasta di uno spettacolo che devi solo farlo.”

DD conta anche sul bagliore di Oscar per aiutare ad attirare i talenti digitali in un momento in cui ogni casa f/x è concorrente ferocemente per artisti informatici.

Né Cox né IBM potrebbero essere raggiunti per un commento.

Ross ha anche detto, “ stiamo offrendo gli effetti, secondo il nostro contratto con Fox, entro le prime due settimane di luglio.”

Ross ha ammesso che sono stati accumulati scatti di effetti aggiuntivi. Ma quei costi non sarebbero sostenuti da DD. “ Per ulteriori lavori, abbiamo dovuto tornare a Fox per più fondi, ” Disse Ross.

Ma l’industria F/X sta ronzando sugli extra creati digitalmente che Cameron ha lanciato in alcune scene in “ Titanic.” Una clip schermata a Showest ha mostrato una caduta di sintesi dal ponte della nave che affondava nel freddo Atlantico. La parola è che DD sta facendo passi da gigante in questo nuovo e molto costoso nuovo mondo di effetti visivi.

“ Hanno ’ hanno ottenuto extra digitali che camminano in giro, ” ha detto una fonte di industria f/x che aveva visto alcuni filmati.

Ross ha rifiutato di commentare gli effetti Syntespian, tranne per dire, “ uno dei motivi per cui abbiamo deciso di prendere il lavoro era perché la tecnologia ci avrebbe messo davanti al pacchetto.”

Questo è stato il caso, ha detto Ross, con Cameron ’ S “ The Abyss ” In ILM, il film che ha introdotto Morphing al vocabolario cinematografico: “ abbiamo deciso di non fare soldi, al fine di stabilire una relazione con un nuovo entusiasmante regista.”

Ross ha preso quella relazione con lui quando ha lasciato ILM per fondare il dominio digitale insieme a Cameron e Animatronics Whiz Stan Winston. Cameron possiede un terzo dei fondatori ’ quota di 29.7%. Ross ha detto che Cameron non riceve stipendio, nessun pagamento e nessun pagamento tramite DD sul “ Titanic ” lavoro, o attraverso qualsiasi altro lavoro su qualsiasi film che DD ha fatto fino ad oggi.

“ l’idea, ovviamente, ” ha detto Ross, “ è che gli utili fluiscano agli azionisti. Questo non è successo finora.”

Cameron, come proprietario, profitti da qualsiasi azienda che costruisce il valore della sua azienda.

Ma anche i dipendenti, per i quali sono riservati il 12% delle azioni della società. L’accordo è modellato sulle startup della Silicon Valley che mantengono talenti con salari relativamente bassi arruolandoli in piani di condivisione degli utili che promettono di trasformare i dipendenti acquisiti in milionari una volta che una società diventerà pubblica.

È contemplata una IPO, ha detto Ross, ma l’offerta non è all’orizzonte vicino. Lo stato attuale del mercato non sarebbe favorevole a un’offerta pubblica, in ogni caso.

Ma Ross e la sua compagnia hanno vinto ’ t Go Lotting. DD è salito a bordo del “ Titanic ” Dopo aver terminato “ il quinto elemento, ” Un lavoro di effetti non economici per Gaumont.

Ora Cameron sta tagliando il film su una flotta di appassionati di sistemi di editing ancorato a casa sua, che è collegato a DD attraverso sofisticate reti ad alta velocità. Lavorare con lui sono editori Conrad Buff e Richard Harris.

Lascia un commento