Il compositore Paul Dunlap muore

Paul Dunlap, un compositore i cui punteggi includevano classici di fantascienza e horror come “ The Angry Red Planet ” e “ ero un lupo mannaro adolescente, ” è morto per cause naturali l’11 marzo a Palm Springs, California. Aveva 90 anni.

Dunlap ha lanciato la sua carriera da film con un film di Sam Fuller del 1950, “ The Baron of Arizona, ” E ha fatto altri quattro per il regista: “ The Steel Helmet, ” “ Park Row, ” “ Shock Corridor ” e “ il bacio nudo.” Ma era meglio conosciuto per la sua musica per l’orrore a basso budget e la fantascienza degli anni ’50 e ’60 tra cui “ Lost Continent, ” “ Target Earth, ” “ Ero un adolescente Frankenstein, ” “ sangue di Dracula ” e “ Frankenstein 1970.”

I suoi oltre 100 film includevano un numero di western di ’ 50S come “ The San Francisco Story ” e “ The Oregon Trail, ” The John Wayne Drama “ Big Jim McLain ” e diverse commedie degli anni ’60 tre tirapiedi tra cui “ i tre tirapiedi in orbita, ” “ I tre tirapiedi vanno in giro per il mondo in un Daze ” e “ i fuorilegge stanno arrivando.”

Dunlap è nato a Springfield, nell’Ohio e ha studiato con i principali compositori Arnold Schoenberg, Ernst Toch e Nadia Boulanger. Le sue composizioni classiche includevano un concerto per pianoforte, un’opera corale intitolata “ Celebration ” e un’opera, “ Elektra XI.”

Dunlap ha lavorato brevemente in televisione, segnando episodi di “ hanno Gun — Viaggerà, ” “ Gunsmoke ” e “ Schlitz Playhouse of Stars, ” tra le altre serie.

Alla fine degli anni ’60 compose musica per “ Operation CIA, ” “ spazio interno di destinazione, ” “ cyborg 2087 ” e “ panico in città.” I suoi ultimi punteggi, entrambi nel 1980, erano per la commedia “ Gorp ” e il documentario TV “ squali: la macchina della morte.”

I sopravvissuti includono tre figli e due nipoti. Le donazioni possono essere fatte al John Wayne Cancer Institute.

Lascia un commento