I remake hanno bisogno di un restyling

Con più di 15 remake in preparazione, la Paramount si iscrive chiaramente all’idea che i Redos siano la cosa più vicina che Hollywood ha a un’idea infallibile: armeggiando con una sceneggiatura che ha già dimostrato successo, gli studi possono evitare uno sviluppo lungo e costoso.

In altri studi, dirigenti e produttori sono in modo simile cataloghi di estrazione a una febbre. Dopo un’estate di sequel, Hollywood sembra pensare che la prossima grande cosa sia i remake.

L’unico problema è che non ci sono prove che indicano un remake ha un vantaggio rispetto a un originale quando colpisce i cinema.

Sostenitori del punto scolastico di Old-is-Better a successi recenti come “ Ocean ’ s Eleven, ” “ The Mummy, ” “ The Ring, ” “ Mr. DEEDS ” e “ andato in 60 secondi.”

Dimenticano comodamente i flop come “ rollerball, ” “ i suoceri, ” “ le quattro piume, ” “ Ottieni Carter, ” “ dolce novembre ” e “ Treasure Planet.”

Il copresidente della Fox Tom Rothman dice “ lì non è un vantaggio intrinseco ” Nel fare un remake, al contrario di un originale. “ It ’ è un diverso tipo di sviluppo — non necessariamente più facile o più difficile.”

Donna Powers è d’accordo dopo aver scritto, con il marito Wayne, il remake del 1969 ’ S “ The Italian Job ” per il par.

“ L’originale era un buon modello, ma non so (averlo) ha reso il nostro lavoro molto più semplice, ” Ammette. “ avevamo bisogno di due anni e non abbiamo lavorato su nient’altro.”

I Powerses hanno attraversato 18 bozze in due anni. E il remake — con un lordo domestico vicino a $ 90 milioni — è finito con solo pochi elementi della foto precedente.

Chiaramente, un remake non è garanzia di nulla. Ma la gamma di successo, sia artistica che finanziaria, per i remake solleva la domanda: quali sono gli elementi che funzionano quando si riferiscono una vecchia foto?

Ci sono alcune regole per ciò che non funziona:

  • Veicoli a stella molto amati. “ Sabrina ” Non ha funzionato senza Billy Wilder o Audrey Hepburn; la sovvenzione Hepburn-cary “ Charade ” Devoluto nel meno amato “ La verità su Charlie &#8221 ;; e “ un affare da ricordare ” ha perso la sua scintilla quando è diventato Warren Beatty ’ S “ Affare Love.”

  • “ Time Capsule ” film. Alcuni film sono molto un prodotto del loro tempo e del loro luogo. Nel 1929 e di nuovo nel 1939, “ The Four Feathers ” era uno studio sensibile al tempo di guerra, eroismo e codardia; Nel 2002, la visione della guerra del mondo era cambiata così tanto che la trama era inapplicabile. Allo stesso modo, il 1939 “ The Women ” è una commedia esilarante con molti ruoli succosi. Ma la sensibilità pre-women del film ha ostacolato i cineasti per decenni che hanno provato, senza successo, di aggiornare il materiale.

  • Pezzi di fantascienza/fantasia che potrebbero essere rifatti con la nuova tecnologia. “ The Time Machine, ” “ Godzilla, ” “ rollerball, ” “ Willard, ” eccetera., Tutti sono stati propagandati come offrire opportunità tecnologiche per superare il primo giro. Gli effetti visivi potrebbero essere stati migliori, ma l’effetto complessivo non è stato.

  • Commedie francesi. Nonostante flukes come “ The BirdCage ” e “ tre uomini e un bambino, ” Hollywood è disseminata di foto come “ Day Visiting, ” “ tre fuggitivi, ” “ padre ’ s day ” e “ mio padre l’eroe.”

  • Una fedele rielaborazione di una sceneggiatura senza tempo, E.G., “ Psycho.”

“ il no. 1 regola è: Don ’ T remake un classico, ” dice lo sceneggiatore Leslie Dixon, che ha scritto i remake per “ The Thomas Crown Affair ” e il prossimo “ Freaky Friday.” “ non rifare qualcosa come ‘ Casablanca ’ Perché tu ’ abbatterai una struttura perfetta. Ma può funzionare su un film che ha avuto una buona premessa con un’esecuzione imperfetta.”

Ciò che sembra funzionare meglio sono i film che non seguire l’originale troppo da vicino. Questo solleva di nuovo la questione di ciò che costituisce un remake.

Hollywood sembra aver bisogno di un nuovo termine — A “ Revamp ” o “ rework ” — Per un film che prende in prestito poco più del titolo e del vago concetto di una foto precedente, come Universal ’ S “ The Mummy ” o DreamWorks ’ “ The Ring.”

“ più economico della dozzina ” era il titolo di un libro e poi un film del 1950, ma l’imminente versione di Fox non è una rivisitazione di nessuno dei due.

“ i film sono rifatti per diversi motivi, ” Rothman dice. “ a Fox, i ’ d dire che crediamo di più in un remake in cui tu ’ stai dando un’incarnazione contemporanea a una grande idea.”

Rothman afferma che ci sono tre fattori chiave quando si rimuginano un rinnovamento: “ tendiamo a guardare grandi idee; titoli forti che trasmettono l’idea; e un’idea che si presta al trattamento contemporaneo.”

Mentre dire lo sviluppo non è più facile con un remake o un rinnovamento, il dirigente afferma il concetto “Potere Sii un vantaggio se c’è un grande titolo o una grande storia.”

Come esempio di un grande titolo, menziona “ DR. Dolittle.” Sebbene i due film di Eddie Murphy non abbiano quasi alcuna somiglianza con il musical Rex Harrison del 1967, il titolo dice immediatamente: Qui e#8217; è un uomo che parla con gli animali.

Il produttore John Davis aveva cercato a lungo di rifare “ DR. Dolittle ” e il prossimo “ volo della Phoenix ” A causa della profonda influenza che quelle foto hanno avuto sulla sua infanzia negli anni ’60.

“ è davvero semplice: mi piace fare i film che voglio vedere, ” Davis aggiunge. “ sono entrambi parte del mio film DNA. Ci avevo pensato per anni, anni e anni.”

Per “ Phoenix, ” Che spara questo autunno in Namibia, Davis crede che i miglioramenti delle riprese aeronautiche e F/X rinfrescheranno una storia avvincente di perdenti che ricostruiscono un aereo schianto. “ Non remake ‘ Lawrence of Arabia ’ — Sarebbe come sputare sugli dei del film, ” Aggiunge.

I remake tendono ad essere la provincia di produttori persistenti che possono vedere un successo derivante dalle ceneri dell’originale.

“ Il concetto di mummia è qualcosa che attraversa ogni cultura del mondo, ” Notes produttore Sean Daniel. “ se non avessimo fatto la universale nel 1999, qualcun altro avrebbe ormai.”

Ecco alcuni altri esempi di elementi che aiutano un remake ad avere successo:

  • Un vecchio film che è stato reinventato e aggiornato, in particolare una commedia: “ The Nutty Professor, ” “ Mr. Gli atti vanno in città, ” “ padre della sposa.”

  • Remake horror: “ The Ring, ” “ Red Dragon, ” Diversi “ Invasione del corpo Snatcher.”

“ Horror ha un’enorme base internazionale di fan e non è stato guidato da cast, ” Note Primal Pictures Partner Amanda Klein, specializzata in diritti di remake dopo un decennio di acquisizioni presso USA Films.

  • Actioner di alto concetto: “ The Mummy, ” “ Ocean ’ s Eleven, ” “ pianeta delle scimmie, ” “ andato in 60 secondi ” ($ 230 milioni a livello globale).

“ La scorciatoia per il film è molto più semplice, ” Ammette il vicepresidente di MTV David Gale dei suoi tentativi di Shingle 8217; con Tony Scott Helming. “ le persone usano l’originale come punto di riferimento e sebbene richieda ancora un’enorme quantità di pensiero e discussione, il fatto che un remake sia un chiaro vantaggio dal punto di vista del marketing.”

Gale Asserts “ The Warriors, ” che ha incassato $ 22 milioni non spettacolari nel 1979, è maturo per essere rifatto in parte a causa della sua influenza fondamentale su hip-hop e musicvideos. “ in qualche modo, era prima del tempo, ” Aggiunge. “ pensiamo che il territorio che non è stato benesplorato. Quindi c’è un modo per farlo, quindi è fresco.”

Generalmente, aiuta se il remake non è eccessivamente adorabile dell’originale. Wayne e Donna Powers affermano di aver visto la versione del 1969 di “ The Italian Job ” solo una volta.

“ ha avuto un forte impatto su di noi, ma il problema con il guardarlo più di una volta è che corri il rischio di copiarlo, ” ricorda.

“ lo studio e (produttore) Donald de Line hanno persino detto che non doveva includere mini cooperali, ma sentivamo che fossero un ottimo dispositivo. Volevamo anche preservare l’ingorgo, le barre d’oro e la mancanza di pistole.”

Così i Powerses hanno deciso di impostare il film a Los Angeles, dare ai personaggi di soprannomi divertenti come Handsome Rob e Napster e far sì che l’equipaggio della rapina faccia a meno di armi da fuoco.

Ma i critici e il pubblico che sono nostalgici per un vecchio film possono voltarsi contro la nuova versione con Venom.

“ Eravamo pronti per tutti, ‘ come osi rifareggiare un classico e perché non possono essere inventato Hollywood. Quando abbiamo aperto ‘ The Thomas Crown Affair, ’ Ma siamo stati fortunati che molti critici avessero effettivamente esaminato l’originale, ” Ricorda lo sceneggiatore Dixon.

“ si sono resi conto che sapevamo che sarebbe stato idiota fingere che Pierce Brosnan sia lo stesso ragazzo di Steve McQueen.”

Produttore Sean Daniel, che ha trascorso quasi un decennio a sviluppare “ The Mummy ” Con il partner Jim Jacks, concorda sul fatto che i remake richiedono una gestione assidua.

“ Abbiamo incontrato un muro di scetticismo lungo la strada fino a quando non abbiamo ottenuto Stacey Snider e Ron Meyer a sostenerci, ” ricorda. “ essenzialmente, quello che stavamo cercando di fare era prendere un concetto a basso budget e trasformarlo in un film di eventi.”

Lascia un commento