I profitti del cinema aumentano del 28%

Il CEO di Cinemark Tim Warner è diminuito lunedì per discutere delle fatali sparatorie del 20 luglio in uno dei teatri della mostra e#8220; per rispetto delle vittime e delle loro famiglie.”

“ non affronteremo alcun dettaglio della tragedia o dei nostri sforzi specifici, ” Warner ha detto agli analisti durante una teleconferenza per discutere gli ultimi risultati trimestrali. Ha detto sotto la leadership della NATO, il “ l’industria teatrale ha collaborato per aiutare le vittime e le loro famiglie, così come i nostri partner in studio.” E ha ringraziato “ tutti coloro che hanno agito con immensa forza e coraggio nell’aiutare le vittime, ” tra cui clienti, dipendenti, polizia e primi soccorritori.

Dodici persone furono uccise e 38 ferite quando un uomo armato aprì il fuoco a una proiezione di mezzanotte di “ The Dark Knigh Rises ” ad Aurora, Colo.

Cinemark ha dichiarato che il profitto è aumentato del 28% a $ 51 milioni nel trimestre di giugno.

Le vendite di ammissioni e concessioni più elevate hanno aumentato i profitti a Cinemark, una delle più grandi mostre della nazione, del 28% nell’ultimo trimestre a $ 51.6 milioni.

Le entrate sono salite a $ 649 milioni da $ 620 milioni.

Le entrate di ammissione sono passate a $ 418 milioni da $ 405 milioni.

Le concessioni sono cresciute di $ 201 milioni da $ 189 milioni.

Plano, con sede in Texas, gestisce 461 sale con 5.207 schermi in 39 U.S. Stati, Brasile, Messico e altri 11 paesi dell’America Latina.

Lascia un commento