I profitti del cavo Canuck aumentano

Montreal – I ricavi sono aumentati nell’ultimo anno per gli operatori cavi e satellitari canadesi, secondo un rapporto pubblicato giovedì dalla Canadian Radio-Television and Telecommunications Commission (CRTC).

Per l’anno conclusosi agosto. 31, le aziende via cavo e satellite hanno messo in mostra la crescita, con entrate che aumentano da C $ 11.4 miliardi ($ 11.8 miliardi) l’anno precedente a $ 13 miliardi.

Questo arriva mentre il clima economico è ancora abbastanza difficile ed è una testimonianza della salute del business in Canada.

I ricavi complessivi dalle compagnie via cavo sono aumentate 9.7% nel 2010, a $ 10.5 miliardi, da $ 9.6 miliardi dell’anno precedente. Allo stesso tempo, le spese operative per le compagnie via cavo sono passate da $ 5.3 miliardi a $ 5.7 miliardi. Il risultato per gli operatori del cavo — guidato dai giganti Rogers Communications e Shaw Communications — Era che i profitti sono saliti a $ 2.6 miliardi, in aumento da $ 2.4 miliardi di anni prima.

Inoltre, il numero di famiglie canadesi con abbonamento via cavo è aumentato 2.2% per colpire 8.3 milioni di abbonati.

I ricavi totali per gli operatori satellitari in Canada sono aumentati da $ 2.3 miliardi nel 2009 a $ 2.5 miliardi, un aumento di 8.9%, mentre il margine di profitto è aumentato da un 1.Perdita del 9% a un 6.Guadagno del 9%. Anche gli abbonati satellitari sono aumentati 3.7% per raggiungere 2.9 milioni di famiglie.

L’anno scorso, gli operatori via cavo e satellitare hanno pompato $ 383 milioni nella produzione televisiva canadese, inclusi $ 197 milioni al Fondo dei media canadesi (precedentemente il Canadian Television Fund), $ 54 milioni ad altri fondi indipendenti e $ 132 milioni per i canali della comunità via cavo.Le società via cavo e satellite hanno anche distribuito $ 105 milioni in più per il fondo di miglioramento della programmazione locale, che è stato lanciato a settembre 2009 ed è progettato per supportare le notizie e la programmazione locale nei mercati più piccoli.

L’anno scorso, le compagnie via cavo e satellite hanno pagato $ 2 miliardi ai canali via cavo, in crescita di 11.6% da $ 1.8 milioni hanno pagato ai canali un anno prima e gli operatori satellitari hanno pagato $ 399 milioni, in crescita di 4.5% dai $ 382 milioni hanno pagato l’anno precedente.

Lascia un commento