I produttori di “The Hobbit” confutano le rivendicazioni della morte degli animali

Direttore Peter Jackson e produttori di “ The Hobbit ” stanno negando i rapporti
che fino a 27 animali sono morti durante le riprese di Warner Bros. e mgm ’ s “Hobbit”
Trilogia in Nuova Zelanda.

“I produttori rifiutano completamente le accuse,” Jackson
E i cineasti hanno detto lunedì in una nota.

AP ha parlato con quattro animali da animale a cui hanno lavorato “Lo Hobbit”
Film vicino a Wellington, dove loro condizioni rivendicate non erano idonei per
cavalli, capre e pecore perché la terra “ era piena di bluff, doline e recinzioni spezzate.”

“I produttori di Lo Hobbit Prendere
il benessere di tutti gli animali molto seriamente e hanno sempre perseguito il più alto
Standard di cura per gli animali a loro carica,” I cineasti hanno detto lunedì in risposta alle accuse.

L’organizzazione che supervisiona l’animale
welfare on the “ Hobbit ” Films, l’American Humane Association, ha anche sostenuto i produttori ’ valutazione prima di riconoscerlo
le condizioni potrebbero essere migliorate negli animali’ struttura abitativa, che l’org ha’t normalmente supervisiona.

“Abbiamo formulato raccomandazioni sulla sicurezza a
The Animals ’ aree abitative. La società di produzione ha seguito le nostre raccomandazioni
e recinzione aggiornata e alloggi agricoli, tra le altre cose,” ha detto un portavoce dell’American Humane Association.

“Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato” è il primo di tre
pianificato “Hobbit” Pics and Will World Preside a Wellington, Nuova Zelanda a novembre. 28 prima di aprire DEC. 14 Nel u.S.

Leggi la dichiarazione completa dei produttori di seguito:

I produttori di Lo Hobbit Prendi il benessere di tutti
animali molto seriamente e hanno sempre perseguito il più alto livello di cura per
Animali nella loro carica. Eventuali incidenti che si sono verificati
La loro attenzione per quanto riguarda questa cura è stata immediatamente studiata e
Azioni appropriate intraprese. Ciò include centinaia di migliaia di dollari
che sono stati spesi per aggiornare abitazioni e strutture stabili all’inizio del 2011.

I produttori respingono completamente le accuse che ventisette animali
è morto a causa di maltrattamenti durante la realizzazione dei film. Straordinario
Sono state prese misure per assicurarsi che gli animali non fossero usati durante l’azione
sequenze o qualsiasi altra sequenza che potrebbe creare stress indebiti per gli animali
coinvolto. Oltre il cinquantacinque per cento di tutti i colpi che usano animali in IL
Hobbit
sono in effetti generati al computer; Questo include cavalli, pony,
conigli, ricci, uccelli, cervi, alci, topi, cinghiali e lupi.

L’American Humane Association (AHA) era a disposizione per monitorare ogni uso
animali dalla produzione. Nessun animale è morto o sono stati danneggiati sul set durante
riprese.

Ci dispiace che alcune di queste accuse di Wranglers che sono state licenziate
Dal film oltre un anno fa vengono portati solo ora alla nostra attenzione.
Attualmente stiamo indagando su queste nuove accuse e stiamo tentando
parlare con tutte le parti coinvolte per stabilire la verità.

Lascia un commento