H’Wood che vende super-size

Hollywood — I circuiti teatrali potrebbero cercare di dimagrire, ma gli studi si stanno ingrassando sui conteggi dello schermo del Weekend di apertura.

I film si stanno aprendo più larghi rispetto agli anni passati grazie alla diffusione di megaplex e a una strategia aggressiva utilizzata in versioni recenti come “ Pearl Harbor, ” “ Shrek ” e “ la mummia ritorna.”

Mentre la tendenza ha prodotto aperture di boffo per gli studi, le mostre scoprono che perdono denaro su foto che si inchinano a livello super.

Il tracker al botteghino Acnielsen EDI classifica una versione di un film in oltre 600 sale come “ Wide ” e quelli che ottengono 2.000 o più impegni come “ saturazione ” Runs, ma “ Harbour, ” “ Shrek ” e “ Mummy Returns ” Tutti aperti con molto più di 3.000 impegni.Ci sono stati cinque archi su oltre 3.000 schermi già quest’anno e 18 di questi uscite per tutto lo scorso anno. Che si confronta con solo due nel 1997.

Risultati misti

Sebbene i titoli recenti abbiano ottenuto un punteggio grande con queste mega-bow, l’ampiezza delle versioni non è sempre un segno di forza. DUD come “ Battlefield Earth ” e “ perso nello spazio ” Classifica tra gli apri più ampi della storia.

Gli sforzi di quest’anno, tuttavia, non hanno avuto altro che rialzo. E con gli ego insaziabili coinvolti nelle versioni di grandi budget — Soprattutto durante l’estate Sink-Or-Swim — Un numero pesante di Playdates dà ai dirigenti, ai produttori e alle stelle allo stesso modo di cui corrovare.

“ è davvero parte della nostra strategia di marketing, essendo in grado di dire che siamo su più schermi di chiunque altro, ” entusiasti MGM Distribuisci prexy Larry Gleason, che non ha stato “ Hannibal ” In un enorme 3.230 teatri lo scorso febbraio. “ è uno strumento che puoi usare per far parlare queste foto di alto profilo sulla stampa.”

Tempo di acquisto

Disney ha deciso di andare con 3.214 cinema su “ Harbour ” — Per non parlare di un enorme 6.000 stampe e#8212; in parte perché il tempo di esecuzione di quasi tre ore di Pic è stato tagliato nel numero di tempi di spettacolo che potrebbero essere saltati in ogni singolo auditorium in un giorno. Entrando nel maggior numero possibile di teatri, spesso con impegni a doppio o triplo schermo, ha contribuito a migliorare il numero di tempi di spettacolo totale e le dimensioni dei suoi lordi quotidiani.

“ Quando la mostra ha gli schermi disponibili e hai il prodotto, è fantastico essere in quante più posizioni possibili, ” dice il topper distribuito Nikki Rocco, un primo sostenitore del rilascio di super saturazione, invio “ The Lost World: Jurassic Park ” in 3.281 teatri nel 1997.

Sebbene il business del teatro possa lottare per perdere schermi e luoghi, il restringimento non è stato limitato in studi limitati ’ piani ambiziosi.

Quello ’ s Why “ Shrek, ” Un Laffer animato a livello di ampio appeo, potrebbe aprirsi in 3.623 teatri — Secondo-più sempre — mentre DreamWorks ’ Ultima foto simile, “ Antz, ” aperto in soli 2.449 teatri nel 1998.

E mentre è vero che hai inchinato entrambi il 1999 ’ s “ The Mummy ” e quest’anno ’ S “ Mummy Returns ” In oltre 3.000 sale — l’originale in 3.209 impegno, “ returns ” in 3.401 — Contrastali con l’arco più modesto del Blockbuster del 1996 “ Twister, ” che ha raggiunto 2.414 nello stesso periodo di inizio maggio del “ mummia ” foto.

Un evidente potenziale beneficio della super saturazione è un grande apertura lordo, spesso così grande da garantire una corsa domestica di successo. Escludere una tragica caduta di seconda settimana — e il solo hype di marketing tende a impedire al tetto di collassare sulle foto di Tentpole — Nessuna quantità di brutta passaparola può ridurre drasticamente un inizio delle dimensioni godute da “ Pearl Harbor ” ($ 75.2 milioni) e “ Mummy Returns ” ($ 68.1 milione).

Naturalmente, i costi di stampa aumentano insieme ai conteggi del teatro, quindi non tutte le grandi versioni sono candidati per la super saturazione. Inoltre, la differenza tra un rilascio di 2.500 vento e una corsa di impegno di 3.500 coinvolge generalmente 1.000 teatri a basso incasso nei piccoli mercati.

I numeri sono relativi al materiale. Fox ’ s Quirky Musical “ Moulin Rouge ” è considerato una scelta coraggiosa anche per un arco di 2.000 stampa il 1 ° giugno, e qualcosa di più si avvicini alla follia. (Fox ha aperto accorto il protagonista di Nicole Kidman due settimane prima in un’unica posizione in L.UN. e uno a Gotham per rafforzare l’anticipazione con la parola di schigliati di impegno a limite.)

Ma come proposta generale — e costi di stampa più elevati a parte — La super saturazione è potenzialmente una proposta per tutte le distribuzioni.

Non così, al contrario, per le mostre. Distribuzioni devono la disponibilità di schermi a livello di saturazione al boom degli anni ’90 nella costruzione Megaplex. Ma le mostre si lamentano sempre più di formule presumibilmente obsolete per la suddivisione dei lordi con gli studi.Super-saturazione significa che i film guadagnano ancora più delle entrate dei biglietti all’inizio delle loro corse — ma una scissione della mostra della B.O. Migliora più a lungo una foto gioca nei cinema.

Ad esempio, “ il sesto senso, ” il no. 10 gravi domestici in assoluto, a $ 293 milioni, è stato manna per i teatri, non ha mai trasmesso $ 30 milioni in un solo fine settimana e giocando per mesi. “ Batman & Robin ” esemplifica il disastroso rovescio di quella moneta, aprendo a $ 42.9 milioni e rallentando a $ 107.3 milioni di cume prima di lasciare rapidamente la scena.Il portavoce di AMC Entertainment Rick King non direbbe se le mostre prendono le distribuzioni per un cambiamento nelle formule per la condivisione delle entrate. Ma dice AMC — Spesso descritto come l’originatore del moderno Megaplex — è ancora rialzista sui grandi cinema e che crede che i problemi di compensazione si risolvano da soli.

“ in generale, regola no. 1 è soddisfare le aspettative del pubblico e, in definitiva, gli altri aspetti del business si conformeranno a tali aspettative dei clienti, ” King dice.

Sottosetta la disponibilità

Ciò che gli AUD si aspettano, aggiunge, è poter acquistare un biglietto per l’ultima versione di successo nel weekend di apertura. E riempire quel desiderio spesso richiede una distribuzione ultrawide.

Tuttavia, alcuni suggeriscono che la tendenza verso la super saturazione potrebbe invertirsi poiché le catene di film a corto di cassa usano i reorg di fallimento per chiudere le proprietà più anziane e per perdere denaro.

Dopo aver raggiunto un picco interno di oltre 36.000 schermi un anno fa, ha stimato che il numero è sceso a meno di 35.000 e potrebbe scendere fino a 30.000 in pochi anni. D’altra parte, molti dei luoghi che vengono chiusi sono piccoli multiplex, quindi è possibile anche il ridimensionamento nel conteggio dello schermo del settore può avere un impatto trascurabile.

In ogni caso, sembra che ci sia motivo di aspettarsi una pausa a breve termine in Super-Sat che si rilascia con l’approccio del solito picco di mezza estate nelle aperture cinematografiche.

“ I Don ’ ti penso che vedrai troppe altre 3000 pause per l’equilibrio dell’estate, perché gli schermi hanno appena vinto, ” Gleason Mgm ’.

Lascia un commento