H’W si oppone al sen speciale. Comitato culturale

Washington — I lobbisti del settore dell’intrattenimento si oppongono a una proposta del guerriero della cultura del Senato Sam Brownback (R-Kan.) per creare un comitato speciale per esaminare u.S. cultura.

Il comitato speciale sulla cultura americana sarebbe presieduto da Brownback e avrebbe esaminato l’industria dell’intrattenimento insieme a questioni culturali come il comportamento sessuale e la struttura familiare, secondo un portavoce di Brownback.

I lobbisti dell’intrattenimento temono che la cultura popolare sarà l’obiettivo di priorità del comitato.

Registrare preoccupazione

“ Ovviamente, siamo molto preoccupati per un comitato che si concentrerebbe principalmente sul settore dell’intrattenimento, ” ha detto Jennifer Bendall, Senior Vice President Government Relations per l’industria discografica ASSN. dell’America.

Bendall sottolinea che l’industria dell’intrattenimento è già sotto inchiesta da parte della Federal Trade Commission e il presidente Clinton ha approvato un rapporto generale del chirurgo sull’impatto della cultura popolare sulla violenza giovanile.

Tutte le proposte sono state spinte da una serie di sparatorie a scuola negli ultimi due anni — Il più tragico e noto è il massacro del 20 aprile alla Columbine High School di Littleton, Colo. L’incidente ha provocato la morte di 15 persone tra cui i suicidi di due adolescenti che brandiscono le armi.

Nessuna scommessa sicura

Ma la speranza di Brownback di stabilire un comitato è tutt’altro che una cosa sicura. Sebbene il leader della maggioranza al Senato Trent Lott (R-Miss.) ha espresso il suo sostegno al comitato culturale, altri repubblicani non sono così entusiasti. Il presidente del comitato giudiziario del Senato Orrin Hatch (R-Utah.) è preoccupato che l’istituzione di un comitato speciale sulla cultura possa portare alla creazione di un comitato speciale sulle armi da fuoco. In effetti, sen. Barbara Boxer (D-Calif.) ha già fatto una tale proposta.

Si prevede che il Senato inizierà a rimuginare sulla questione quando tornerà dalla pausa di agosto la prossima settimana.

Lascia un commento